Rugby, il Treviso chiude l’Heineken cup con una vittoria

I biancoverdi chiudono la loro esperienza di quest'anno in coppa nella gara contro gli Ospreys, formazione gallese. I Leoni di coach Smith, dopo una partita combattuta, trovano la giocata del sorpasso: finisce 17-14

Ottima chiusura di Heineken cup per la Benetton.

PRIMO TEMPO. I Leoni sotto la pioggia e in un campo pesantissimo vanno sotto di 3-6 nel primo tempo nonostante una buona partenza.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa sono gli Ospreys a provare ad allungare e lo fanno per un periodo ma il Benetton non demorde e fino alla fine ci mette il cuore: sull’asse Semenzato-Minto-Pratichetti, infatti, trova la meta che regala la vittoria alla squadra.

BENETTON-OSPREYS 17-14
 

MARCATORI: pt 4' Burton p.; 9' e 15' Biggar p.; st 8' Biggar drop; 19' Isaacs meta; 35' Zanni meta tr. Burton; 40' Pratichetti meta tr. Burton.

BENETTON TREVISO: McLean; Nitoglia (st 20' Semenzato), Benvenuti (st 20' Pratichetti), Sgarbi, Toniolatti; Burton, Gori; Barbieri (st 8' Budd), Zanni, Derbyshire (st 25' Fuser); Bernabò, Minto; Cittadini (st 36' Fernandez-Rouyet), Maistri (st 8' Ceccato), Rizzo (st 8' De Marchi). A disp.: Van Zyl. All. Smith.

OSPREYS: Fussell; Grabham, Isaacs, Bishop, John; Biggar, Fotuali'i; Bearman, Lewis, Thomas; King, Peers (st 36' Stowers); A. Jones (st 36' Johnstone), Baldwin, D. Jones (st 23' Bevington). A disp.: Dwyer, Gough, Webb, Morgan, Spratt. All. Tandy.

ARBITRO: Garner della Federazione Inglese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento