Rugby, la Benetton under 16 si laurea Campione d’Italia

Battendo con il punteggio di 15-10 la squadra dell'Unione capitolina, i giovani biancoverdi sono riusciti a portarsi a casa lo scettro di campioni di categoria. Fondamentali le mete di Russo e Ferraro e i punti di Masato

La Benetton under 16 è Campione d’Italia.

Dopo una buona partita i ragazzi di coach Russo sono riusciti ad imporsi sull’Unione Capitolina per 15-10. I biancoverdi sono esplosi soprattutto nel secondo tempo quando la meta di Riccardo Russo, i punti di Masato e poi la definitiva meta di Ferraro hanno permesso ai giovai campioni di alzare il trofeo Lodigiani. E' la 26° partita vinta su 27. Non c'è che dire: trofeo davvero meritato.

BENETTON-UNIONE CAPITOLINA 15-10

MARCATORI: pt 9’ Panunzi meta tr. Panunzi; 17’ Masato p.; 32’ Panunzi p.; st 10’ R. Russo meta tr. Masato; 25’ Ferraro meta.
BENETTON TREVISO: R. Russo; Riato, Bellio, Buzzan, Geromel; Iannone, Masato; Bottaro (pt 24’ Serrotti), Carraretto, Cavallo; Bison, Bianchini, Makelara, Ferraro, Ceccato. A disp. Rugger, Gerotto, Matteazzi, F. Balzi, Casellato e Zanussi. All. D. Russo – Gasparini.
UNIONE CAPITOLINA: Panunzi; Bertaccini (st 4’ Colasanto), Masetti, Schiavo, Caraang; Colitti, Piccinetti; Ercolani, Bonifacio, Bonini; Mantegazza, Diana; Berardi, Nobili, Senesi. A disp. Fratini, Ciocci, D’Ambrosio, Casarosa, Innocenti e Pianigiani. All. Ianni e Pompili.
ARBITRO: Rizzo di Ferrara.
NOTE: Cartellino giallo a R. Russo (31’ pt) e Diana (8’ st); pt 3-10.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

  • Travolto da un'auto mentre era in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento