Rugby, Franco Smith: "Vogliamo fare la miglior partita dell'anno"

In vista della partita contro una delle bestie nere della Benetton, gli Ospreys, il coach è molto fiducioso nonostante le ultime sfortunate uscite: "I ragazzi si sono allenati bene, la nostra testa è andare là e dare il meglio"

Sabato 31 marzo Benetton sfiderà gli Ospreys, una delle squadre più temibili per Treviso che non è praticamente mai riuscita ad imporsi davvero contro la squadra Swansea.

INESPERIENZA MA CON GRINTA. Coach Franco Smith, però, ha fiducia nei suoi: “Nell’ultima partita abbiamo pagato un po’ di inesperienza, dobbiamo cercare di cambiare”. E poco importa che loro siano favoriti: “Sicuramente sono favoriti, ma noi dobbiamo dare il massimo. I ragazzi si sono allenati bene, la nostra testa è andare là e fare la migliore partita dell’anno”.

NIENTE PLAYOFF, MA FARE BENE. Contro gli Ospreys sarà una delle ultime partite per Treviso e, anche se ormai i playoff sono sfumati, il coach raccomanda: “Dobbiamo sempre dare il massimo e cercare di vincere ogni partita, magari anche con un pizzico di fortuna in più”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento