San Biagio Volley, chi semina raccoglie. Il presidente Guerretta: "Stagione ricca di soddisfazioni"

"La nostra filosofia, che va controcorrente, non nasce con l’intento della vittoria a tutti i costi, ma dall’appagamento per tutti i ragazzi che vengono a giocare e imparare la pallavolo"

SAN BIAGIO DI CALLALTA L’associazione sportiva San Biagio Volley che conta oltre 140 tesserati tra atleti e dirigenti e che è guidata dal presidente Paolo Guerretta e dal ds Silvano Ciardelli, corona un anno ricco di soddisfazioni che sta culminando in questi giorni con due formazioni protagoniste nelle finali inter-provinciali per l’accesso alla Serie D con la prima squadra maschile e quello per la Seconda Divisione per l’Under 18 AG maschile. In bacheca è già presente il trofeo di campioni di Terza Divisione Treviso-Belluno, vinto dall’altra Under 18 maschile targata questa BD ad aprile in un campionato dominato a punteggio pieno.

Il tutto in un momento storico dove la pallavolo maschile di base ha problemi di tesseramenti, San Biagio Volley quest’anno è riuscita con orgoglio a centrare dei risultati con atleti appartenenti al territorio di San Biagio di Callalta e dei comuni limitrofi e quindi per il 98% del vivaio San Biagio Volley. “Sottolineiamo che abbiamo sì centrato dei risultati - spiega il presidente Paolo Guerretta - ma soprattutto gli obbiettivi prefissati in quanto per la nostra associazione gli obbiettivi sono ben altri che la mera vittoria, anche se quest’ultima non guasta mai. La nostra filosofia, che va controcorrente, non nasce con l’intento smanioso della vittoria a tutti i costi, ma dall’appagamento per tutti i ragazzi e le ragazze che vengono a giocare e imparare a giocare a pallavolo a San Biagio. E la ricetta per far questo sta nel lavoro dietro alle quinte, nel saper coinvolgere i bravissimi tecnici che abbiamo con noi e portarli a condividere questa filosofia al fine di far sì che ognuno degli atleti abbia le soddisfazioni che merita. Poi se a questo si raggiungono anche risultati come quest’anno la gioia è doppia”.

San Biagio Volley in pillole: 140 tesserati di cui 120 atleti che vanno dai 6 ai 23 anni distribuiti in 6 squadre, 3 femminili e 3 maschili tutte impegnate in campionati federali più il minivolley in collaborazione con il Noi Gym di Pero di Breda e due squadre amatoriali. “La ciliegina sulla torta – conclude Guerretta - è arrivata in primavera quando l’Amministrazione comunale di San Biagio di Callalta, sempre attenta allo sport, ha realizzato due campi da beach volley in uno spazio adiacente al palazzetto di Olmi e dove i nostri atleti, e non solo, avranno la possibilità di allenarsi sulla sabbia nella bella stagione, in attesa di ripartire più motivati che mai la stagione indoor prossima”.

DirettivoVolleySanBiagio-2

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento