Sara Cardin campionessa mondiale di karate: grande vittoria a Brema

La plurimedagliata atleta trevigiana conquista un ambitissimo titolo nella categoria kumite -55kg. Battuta in finale la francese Thouy

PONTE DI PIAVE - Grandissimo risultato a Brema (Germania) per la plurititolata atleta trevigiana di Ponte di Piave Sara Cardin. Nei mondiali di karate infatti, la 27enne della Marca ha vinto il titolo nella categoria kumite -55kg battendo per 3 a 2 in finale una forte avversaria come la francese Emilye Thouy.

​Un percorso netto per Sara, con un bellissimo risultato arrivato dopo una serie di qualificazioni perfette e una finale condotta fin dalle prime battute, per un titolo importantissimo che và ad aggiungiersi al già ampio palmarès della campionessa trevigiana. I complimenti per lei sono arrivati non solo da famiglia, amici e colleghi, ma anche dal Sindaco di Ponte di Piave Paola Roma. La giornata di festa però in casa Italia si è conclusa con il bronzo anche per la siciliana Laura Pasqua nei 61kg che ha battuto in finale la tunisina Asnaoui Boutheina. Domenica invece la sfida a squadre e sul tatami scenderanno le ragazze del kata Viviana Bottaro, Sara Battaglia e Michela Pezzetti, mentre per il maschile saranno presenti Alessandro Iodice, il veneto Mattia Busato e Alfredo Tocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento