Supercoppa: terza finale per l'Imoco in casa della corazzata tricolore Novara

Nella squadra di cach Barblini ex Pantere a profusione: Vasilantonaki, Gibbemeyer, Camera e Skorupa

CONEGLIANO Terza apparizione della storia per l'Imoco Volley nella finale di Supercoppa che si giocherà mercoledi alle 17.00 al PalaIgor di Novara contro la squadra Campione d'Italia dell'Igor Gorgonzola. Lo scontro tra la vincitrice del Campionato Novara e della Coppa Italia Conegliano del 2017, metterà in palio il primo trofeo stagionale, la Supercoppa Samsung Galaxy. L'Imoco, che ha iniziato la stagione con le pesanti assenze di Easy e Fabris, va a sfidare le tricolori piemontesi in una partita che si preannuncia difficilissima, con le due squadre che viaggiano entrambe sulla scia di tre vittorie consecutive in campionato. Dopo la vittoria di ieri con Filottrano oggi giorno di riposo per le Pantere di coach Santarelli, che domani mattina partiranno per Novara dove nel pomeriggio (ore 18.00) sosterranno l'allenamento sul campo di gara.

PRECEDENTI

In Supercoppa nelle due precedenti finali l'Imoco ha perso la prima con Piacenza nel 2013, e vinto la seconda l'8 dicembre dello scorso anno al Palaverde con Bergamo. Con Novara 10 precedenti storici con 7 virite dall'Imoco e 3 delle piemontesi

QUANTE EX!

Nella squadra di cach Barblini ex Pantere a profusione: Vasilantonaki, Gibbemeyer, Camera e Skorupa sono ex più o meno recenti . Nell'Imoco invece sono ex dell'Igor tre atlete: l'americana Hill, l'azzurra Folie e la croata Fabris.

LE PAROLE DI MONICA DE GENNARO, LIBERO DELL'IMOCO VOLLEY

"Abbiamo giocato tanto in questo periodo tra campionato e coppa ed è stato il miglior modo per prepararci a questo primo importante impegno della stagione a Novara, dove ci giocheremo il primo trofeo stagionale. Abbiamo il giusto ritmo gara nelle gambe quindi siamo pronte per questa dura sfida alle campionesse d'Italia. 
Purtroppo abbiamo avuto assenze di peso e la notizia dell'infortunio di Megan Easy è stata una brutta botta per il gruppo. Sul piano tecnico per fortuna abbiamo una rosa lunga e soluzioni per sostituirla in campo. ma il peso specifico di una giocatrice come lei nel gruppo era importantissimo e anche umanamente sarà una grossa perdita. Ma nello sport bisogna fare anche i conti con gli infortuni, fanno parte del gioco, quindi guardiamo avanti."

La Supercoppa fuori casa vi mette già davanti una super avversaria come l'Igor da affrontare in trasferta, come vi preparate a questa partita? "Loro giocano in casa, avranno una grande carica e il pubblico dalla loro parte, ma sappiamo che anche i nostri tifosi verranno a sostenerci come sempre, quindi partiamo per Novara cariche per fare una grande partita. Sappiamo che l'Igor ha un roster forte e completo, sarà una partita difficilissima perchè di là della rete c'e' una squadra in forma che sa come sbrogliare le situazioni complicate, con grandi attaccanti e un gioco molto aggressivo. Ma noi ci stiamo preparando bene e vogliamo ben figurare, dando il meglio di noi stesse in questo primo test con un trofeo in palio di questa lunga stagione."

TRASFERTA TIFOSI

Gli NPU organizzano come di consueto la trasferta in pullman a Novara, info e prenotazioni presso Paolo 3898321644.

DOMENICA IN CASA PER LA 4° DI CAMPIONATO VS SAB LEGNANO - APERTA LA PREVENDITA ON LINE E AL PALAVERDE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica 5 novembre si torna in casa per la 4° di campionato. L'Imoco a punteggio pieno affronta al Palaverde alle 17.00 la neopromssa Sab Legnano. Prevendita già attiva on line su www.imocovolley.it (sezione biglietteria) e al Palaverde (n mercledì 1 nvembre) fin a venerdì dalle 15 alle 18.30. Attiva anche la convenzione per le società sportive (per gruppi di minimo 10 persone), per richiedere il modulo scrivere a info@imocovolley.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Cronotachigrafo "truccato" e mezzo sovraccarico: camionista stangato

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento