Vazzola si conferma imbattibile nel tiro alla fune: conquistato un nuovo titolo italiano

Il trofeo è il secondo nel giro di appena un mese. Dopo la vittoria storica nella categoria 700 kg è arrivata anche quella nella sezione dei 640 kg. Scorzè si arrende ancora una volta

VAZZOLA E' un successo sempre più inarrestabile e meritato quello ottenuto nei campionati italiani di tiro alla fune dal Taf Vazzola. La società sportiva trevigiana che appena un mese fa era balzata agli onori della cronaca per aver vinto il titolo italiano di tiro alla fune nella categoria 700 chilogrammi.

Una vittoria storica che nelle scorse ore è stata impreziosita da un successo ancor più clamoroso. Nella serata di sabato 8 luglio infatti il team di Vazzola ha conquistato a Fontigo, anche il titolo italiano della categoria 640 chilogrammi. La gara si è svolta con girone unico in cui Vazzola si è confermata al primo posto con 6 vittorie e un pareggio contro gli acerrimi rivali di Scorzè. La finale, avvincente ed emozionante, si è disputata fra la Taf Vazzola e la Taf Scorzè (finalista anche nella 700kg) ed ha sancito la vittoria della squadra trevigiana. Sul podio anche le Furie Rosse di Tamai, arrivate terze in una competizione difficile da dimenticare per l'incredibile società vazzolese.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Dalla Rete

    Spinello acceso nel bus, poi malmenano a calci e pugni l'autista

  • Cronaca

    Il debito da recuperare, Franzin risponde al giudice: «Ho chiesto un piacere»

  • Cronaca

    Il Veneto, l'oro delle mafie: la relazione DIA

  • Cronaca

    Razziano il bar della stazione dei treni di Conegliano, fermati a Ponzano

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

  • Travolto "per scherzo" con il muletto: operaio resta invalido a 34 anni

  • I tentacoli della camorra nella Marca, i nomi degli arrestati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento