Team building con il Benetton Rugby per gli allievi Mba Imprenditori di CUOA

L’iniziativa Team Rugby realizzata da CUOA Business School e Benetton Rugby promuove lo sport come risorsa da cui imparare e trarre ispirazione da mettere a frutto in azienda

Nella giornata di venerdì i partecipanti alla 13ª edizione del MBA Imprenditori di CUOA Business School hanno colto l’opportunità di vivere una giornata dedicata alla formazione outdoor, organizzata da CUOA in collaborazione con Benetton Rugby. In campo dalle 9 del mattino e fino a sera hanno sperimentato, presso lo Stadio Monigo di Treviso, l’esperienza pratica del gioco del rugby per trarne insegnamenti valoriali e concreti da applicare in azienda.

A guidare il team dei partecipanti Enrica Quaglio, Trainer e Coach, Faculty MBA Imprenditori e Benetton Rugby, Alberto Sgarbi, giocatore del Benetton Rugby, Ezio Galon, Coach Trequarti Benetton Rugby, Fabio Ongaro, Coach avanti e mischia Benetton Rugby e Antonio Pavanello, Direttore Sportivo Benetton Rugby. “Le competenze trasversali sono diventate una componente imprescindibile nella gestione aziendale anche per l’imprenditore che sempre più è chiamato a coordinare team di lavoro – spiega Diego Campagnolo, direttore scientifico di MBA Imprenditori di CUOA Business School – Per questa ragione, nell’ambito dei 18 mesi di master, alterniamo lo sviluppo di competenze tecniche in aula con attività esperienziali outdoor per facilitare lo sviluppo delle cosiddette competenze soft”.

Queste le parole di Antonio Pavanello, direttore sportivo del Benetton Rugby, sull’iniziativa: “Siamo orgogliosi di contribuire nuovamente alla realizzazione del team building organizzato, con la preziosa collaborazione della dott.ssa Enrica Quaglio, per gli allievi dell’MBA Imprenditori di CUOA. Ciò conferma che le nostre strutture, la nostra esperienza e i valori del rugby si prestano perfettamente alla riproduzione della vita d’azienda, in cui il raggiungimento del target aziendale è frutto del sostegno tra colleghi e di una essenziale comunicazione costruttiva, soprattutto nei momenti meno facili, al fine del superamento degli avversari”. La formazione Team Rugby è poi proseguita sabato nelle aule di CUOA, per il debriefing sull’esperienza del giorno precedente.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento