Treviso Basket: domenica al Palaverde la sfida contro Jesi

Ottava giornata di campionato per la squadra trevigiana. Durante e dopo la partita spazio alla grande festa del settore giovanile e a un'importante iniziativa benefica

Domenica alle 18 la De' Longhi Treviso Basket affronterà al Palaverde per l'ottava giornata del Campionato di A2 (girone Est) la Termoforgia Jesi dell'ex Tommaso Rinaldi. In classifica dopo la vittoria di domenica scorsa a Mantova, Ttreviso è ora al terzo posto con 10 punti, mentre i marchigiani hanno 4 punti e nell'ultimo turno sono tornati alla vittoria battendo Ferrara 83-77 (Rinaldi e Jones 19 punti).

Assente Giovanni Tomassini, ancora in rieducazione per l'infortunio al ginocchio, rientrerà nei 12, anche non al 100% Michele Antonutti, ancora in dubbio l'utilizzo di Dominez Burnett. Gli arbitri dell'incontro saranno: Ciaglia, Valzani e Bartolomeo. I biglietti saranno in vendita alle casse del Palaverde domenica alle 16.30. Fino a domenica mattina è possibile anche l'acquisto on line su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria. Sempre domenica all'interno della partita verrà celebrata anche la grande festa del basket giovanile trevigiano, con la sfilata e la super foto di gruppo di tutte le squadre dei "baby" che giocano con i colori trevigiani: sotto l'ala di Solid World, sponsor principale del settore giovanile di entrambe le realtà, sfileranno al Palaverde nell'intervallo tutte le squadre dal minibasket all'under 18 di De' Longhi (comprese le realtà associate di Olmi, Silea, Carità) e Pallacanestro Treviso, che durante la gara tiferanno dagli spalti con la speranza un giorno di poter entrare dal tunnel principale e vestire la maglia dei "grandi" della De' Longhi Treviso. I settori Y e Z della Gradinata Nord saranno tutti riservati ai ragazzi delle giovanili. Quest'anno Treviso Basket collabora con Aid4mada Onlus che opera in Madagascar per portare acqua potabile alle popolazioni svantaggiate. All'uscita del Palaverde domenica i volontari di Aid4mada Onlus daranno la possibilità di acquistare per beneficenza i panettoni solidali per la costruzione di un pozzo in Madagascar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento