Treviso mette gli occhi su Khalif Wyatt, ala-guardia di 26 anni ferma però da un anno

La società trevigiana continua a sondare il mercato stranieri alla ricerca dell'ultimo tassello per il suo roster. L'americano è però di ritorno da un brutto infortunio al crociato

TREVISO La De Longhi (girone Est) vira verso Khalif Wyatt (seguito da Next Sports) nella caccia al secondo straniero da aggiungere al roster. Come riporta "Spicchi d'Arancia", la 26enne guardia statunitense (1.93 m, 93 kg, Temple '13), inattiva dal febbraio 2017 dopo l'infortunio al crociato del ginocchio sinistro riportato all'Hapoel Holon (18.8ppg e 4.0apg nella prima lega israeliana), è considerato con maggior interesse rispetto all'alternativa Kwame Vaughn. Ex anche di Hapoel Eilat, Springfield Armors, Guangdong Tigers e Temple Owls, potrebbe essere lui l'innesto giusto per il Treviso Basket.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • Si schianta con l'auto poco distante da casa: morto un padre di famiglia

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Frontale drammatico nella notte a Noventa di Piave: morti tre ventenni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento