Treviso Basket: Parks e Logan tornano negli Usa per paura del Coronavirus

I due giocatori statunitensi sarebbero fuggiti in patria senza avvisare la squadra. Non si sono presentati all'allenamento a Sant'Antonino. Gare sospese fino al 3 aprile

David Logan in azione (Foto d'archivio)

Una fuga in fretta e furia dall'Italia senza aver detto nulla alla società. David Logan e Jordan Parks i due giocatori americani del Treviso Basket non si sono presentati lunedì 9 marzo alla palestra di Sant'Antonino per la ripresa del lavoro atletico con il resto della squadra.

Secondo quanto riportato da "Il Gazzettino di Treviso" i due americani nei giorni scorsi sarebbero partiti da Trieste quando era ancora zona verde e avrebbero preso un volo diretto in America all'insaputa della società. Logan ha moglie e due figli negli Usa e, vista l'emergenza in Italia, non ha esitato a raggiungerli. Parks era a Treviso con la compagna ma entrambi sembrano aver optato per il ritorno negli Usa dopo la sospensione delle gare di campionato fino al 3 aprile. Al momento la società non ha confermato né smentito la notizia. Bisognerà capire quali provvedimenti deciderà di prendere contro i due giocatori per non essersi presentati all'allenamento di lunedì 9 marzo e non aver avvisato della loro partenza. Nel frattempo la società li ha convocati di nuovo a Treviso per una nuova seduta la prossima settimana ma sembra molto difficile che i due giocatori facciano ritorno a breve nella Marca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Jordan Parks

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Sequestrata dai Nas la casa di riposo “Home Claudia Augusta”

Torna su
TrevisoToday è in caricamento