Treviso Basket contro Piacenza al Palaverde per l'ultima sfida dell'anno

La formazione trevigiana chiude in casa un 2018 ricco di soddisfazioni. C'è da difendere il secondo posto ma l'avversario non è tra i più facili. Squadra al completo, manca solo Tomassini

Quattordicesima giornata di andata per la De' Longhi Treviso Basket, che giocherà il suo ultimo match del 2018 in casa, al Palaverde, domenica 30 dicembre alle ore 18 contro l'Assigeco Piacenza dell'ex Gherardo Sabatini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Treviso, sulla scia di 8 vittorie in fila, deve mantenere il secondo posto. I piacentini invece nell'ultimo turno hanno perso in casa con Ferrara un match combattutissimo per 89-73 e sono nel gruppone di bassa classifica con 8 punti. Per Treviso squadra al completo tranne il lungodegente Giovanni Tomassini. Gli arbitri dell'incontro saranno: Noce, Valleriani e Azami. Biglietti in vendita online su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria, fino a domenica mattina. Prevendita nei consueti punti Vivaticket, Wind-Sperotto, 3 Store ed Elettronica Zanatta. Casse del Palaverde aperte domenica dalle 16.30, ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto. Dopo la partita di domenica la De Longhi sarà impegnata il 6 gennaio a Udine per il "derby" triveneto con la GSA.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Guarisce dal Coronavirus e lancia un appello ai giovani: «Evitate la movida»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento