Domenica al Palaverde arriva Brescia, Treviso a caccia di punti

Nell'ultimo turno la De' Longhi ha perso a Bologna con la Virtus (84-79), mentre la Germani ha vinto 91-74 con Varese con 19 di Abass e 18 di Landsdowne. Squadra al completo per coach Max Menetti

Il Palaverde

None giornata di Serie A per la De' Longhi Treviso Basket, che riceverà domenica alle 17.30 al Palaverde la Germani Brescia. Dopo le prime 8 giornate, TVB è a quota 6 punti, mentre Brescia è nella parte alta della classifica, facendo parte del gruppo delle terze con 10 punti, dietro solo a Virtus Bologna e Brindisi. Nell'ultimo turno la De' Longhi ha perso a Bologna con la Virtus (84-79), mentre la Germani ha vinto 91-74 con Varese con 19 di Abass e 18 di Landsdowne. Squadra al completo per coach Max Menetti.

Arbitri: Filippini, Grigioni e Morelli

Media: diretta video in streaming su Eurosport Player (in abbonamento). Aggiornamenti e interviste post gara sulla pagina Facebook di Treviso Basket.

Biglietti: ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto, casse del Palaverde domenica aperte dalle 16.00. Prevendita fino a sabato nei punti vendita (vedi sito www.trevisobasket.it, sezione biglietteria) e fino a domenica alle 12.00 on line sul sito e su www.vivaticket.it 

Jordan Parks, ala  di TVB: «La partita con Bologna, anche se non siamo riusciti a portarla a casa, ci ha fatto capire che possiamo giocarcela con chiunque. Domenica arriva al Palaverde una delle squadre piu' forti di questo inizio stagione, Brescia sta dimostrando tutto il suo valore e verrà a Treviso per continuare a vincere. Noi non abbiamo alternative, dobbiamo giocare al massimo e difendere con energia per tutta la partita, senza pause. Solo se eliminiamo alti e bassi e giochiamo con continuità possiamo battere squadre come Brescia, e con l'aiuto del nostro pubblico ci proveremo».

LA SETTIMANA DEL DIABETE, PARTITA DEDICATA A "NASTRINO INVISIBILE" Il 14 novembre è stata la giornata mondiale del diabete e TVB, in partner con l'associazione Nastrino Invisibile, dedicherà la partita a questa tematica. I volontari di Nastrino Invisibile saranno al Palaverde per TVB-Brescia a distribuire materiale informativo e gadgets, le squadre entreranno in campo per la presentazione con una t-shirt dedicata, nell'intervallo i partecipanti invitati dall'associazione giocheranno in campo, a fine gara verranno venduti per beneficenza i panettoni di Nastrino Invisibile.

OSCAR DEL BASKET AL PRESIDENTE PAOLO VAZZOLER: Il presidente di Treviso Basket Paolo Vazzoler riceverà "alla Carriera" il prestigioso Premio Reverberi, Oscar del Basket 2020, il prossimo 20 febbraio. A deciderlo è stata la giuria, riunitasi stamane nel Comune di Quattro Castella (Reggio Emilia) per decretare i vincitori della kermesse cestistica, giunta quest'anno alla 34° edizione, che si terrà il prossimo 17 febbraio nella cittadina reggiana dove sarà presente come da tradizione il “gotha” della pallacanestro italiana e internazionale. A fare gli onori di casa l’assessore comunale allo Sport, Luca Spagni. Presenti i rappresentanti delle istituzioni sportive e dei media specializzati oltre all’ideatore e patron del Premio, l’ex arbitro internazionale Gian Matteo Sidoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il premio per i giocatori è andato a Marco Spissu, playmaker 24enne della Dinamo Sassari, a ritirare il Premio Reverberi Oscar del Basket 2020 come migliore italiano della scorsa stagione. Oltre a lui, verranno premiati anche la coetanea Elisa Penna (Reyer Venezia dopo quattro anni passati negli States) quale miglior giocatrice, Antimo Martino coach della Fortitudo Bologna, l’arbitro Maurizio Biggi, il proprietario della Virtus Bologna Massimo Zanetti (premio Personaggio), il presidente regionale della Fip Stefano Tedeschi (Contributo al Basket), il giornalista Claudio Pea, l’emittente Sportitalia (premio Speciale) e Giorgio Bertani presidente della Bmr Scandiano (premio Piccinini).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento