Treviso Calcio, addio a Zanin: il nuovo allenatore è Agenore Maurizi

Finalmente la società biancoceleste ha deciso: il nuovo mister per la prossima stagione non sarà più l'allenatore che quest'anno ha trascinato la squadra al salto di categoria ma il ct originario di Colleferro. Un addio che si tinge di giallo...

Finalmente la società biancoceleste muove i primi passi verso la nuova stagione e, chissà, forse verso la nuova gestione. Ma andiamo con ordine.

LA DECISIONE. Dopo giorni e settimane di silenzio è stato finalmente deciso il nuovo tecnico per la prossima stagione: non sarà più mister Zanin, in stand-by fino a ieri, ma Agenore Maurizi.

IL NUOVO MISTER. Il nuovo tecnico, originario di Colleferro, ha esperienze sia come calciatore che come tecnico nel calcio a 5 e nel calcio a 11 (Massese, Scafatese, Cavese, Pergocrema e Viareggio nell’ultima stagione).

IL GIALLO DELLA SOCIETA'. Ma qui la vicenda si tinge di giallo: stando a Venetouno, Zanin sarebbe stato scaricato in modo poco carino dalla società. Il mister ai microfoni della testata avrebbe dichiarato: “Nessun incontro diretto con Corvezzo, la notizia l’ho saputa dalla stampa”. L’ex tecnico avrebbe anche detto di aver saputo dal presidente, alcuni giorni fa, di una nuova cordata in arrivo, guarda caso originaria sempre di Roma, come il nuovo mister.

LA NUOVA CORDATA. A questo punto viene naturale pensare che la società possa cambiare volto ed affidarsi alla cordata romana. E' questa la prossima mossa per "salvare" il Treviso?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento