Calciotto Treviso sbarca in Russia per una nuova avventura

La squadra sarà presente in quello che è considerato una sorta di mondiale per club dove partecipano 64 squadre provenienti da quattro diversi continenti

La rappresentativa del calciotto Treviso

“Esserci per il secondo anno consecutivo è un motivo di orgoglio ...” Esordisce così Massimiliano Cattarin, Team Manager CALCIOTTO TV e Team Manager della Nazionale Italiana Calcio a 8 FIM. Perchè per il secondo anno Treviso sarà presente in quello che è considerato il più grande evento al mondo di calcio a 8, una sorta di mondiale per club dove partecipano 64 squadre provenienti da quattro diversi continenti.

Perchè avete deciso di ritornare in Russia? Le esperienze internazionali ed i grandi eventi ti fanno crescere in maniera esponenziale. Non ho mai pensato al Calciotto Treviso come un semplice campionato fine a se stesso come fanno la quasi totalità degli altri tornei amatoriali: ho sempre voluto far vedere a tutti cosa c'è fuori dalle nostre quattro mura dando la possibilità di viaggiare e fare esperienze sportive incredibili, ecco il perchè della Russia o della Spagna o di Roma o dei tanti altri posti nei quali abbiamo giocato.

Come sarà la CFL 2019 per Treviso? L'esperienza dello scorso anno sarà fondamentale anche se, come logico in una Rappresentativa, son cambiati gran parte dei protagonisti. Il livello tecnico della CFL è ogni anno più alto con ex-professionisti e dilettanti di alto livello e ci vorrà un po' di fortuna nella fase a sorteggio dei gironi: non siamo teste di serie quindi aspettiamoci un turno impegnativo … certo che passare la fase a gironi sarebbe un sogno.

Può essere una vetrina importante per qualche giocatore anche in chiave azzurra? Certamente. A breve verranno ufficializzati i prossimi appuntamenti della Nazionale Italiana Calcio a 8. Oltre al rendimento nei rispettivi campionati il Commissario Tecnico Micheli tiene molto in considerazione questi eventi internazionali. Competizioni come la CFL o la MARCO AURELIO ROME INTERNATIONAL CUP che si giocherà a Roma a giugno sono il top del calcio a 8 europeo. E' giusto crederci e personalmente sogno di far vestire la maglia azzurra ad uno dei miei ragazzi … prima o poi succederà. Mancano meno di due mesi alla trasferta in Russia, nel frattempo il calciotto trevigiano sta entrando nelle fasi finali sia del Campionato che della CSEN TREVISO CUP che si concluderanno a fine aprile. Dopo la Russia il calendario trevigiano riprenderà con la sesta edizione del Torneo ESTATE CALCIOTTO TV, il più importante torneo estivo del Veneto. L'avvicinamento alla CFL prevede invece, oltre agli allenamenti, anche un'amichevole sabato 13 aprile alle ore 21.00 a Morgano tra la Rappresentativa CALCIOTTO TV e l'NGIM Vicenza.

Questo l'elenco completo dei convocati per Mosca. Team Manager Massimiliano Cattarin, Allenatore Massimo Tabarin, Collaboratore Tecnico Enrico Pizziolo, portieri Marco Segato e Marco Chinellato, difensori Souhail Boutbila, Luca Gobbi, Claudio Giordano e Alessandro Lucchetta, centrocampisti Denis Vanzetto, Luca Antonello, Daniele Milanese, Daniele Tramacere e Giovanni Volpato, attaccanti Enea Gjuzja e Matteo Chiarolanza.

Calciotto-TV-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura al Memorial Bettiol del Natatorium: arresto cardiaco per un nuotatore 75enne

  • Cronaca

    Walter "Mago" Busato: tutto pronto per i funerali dell'istrione trevigiano

  • Cronaca

    Assalto al bancomat nella notte: la polizia insegue i ladri, ma loro riescono a scappare

  • Cronaca

    La loro storia d'amore finisce, lui però la perseguita e la picchia: arrestato un 47enne

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Male incurabile, mamma di 34 anni stroncata da un cancro al pancreas

  • Il Governatore della Campania: «Jesolo sembra una pozzanghera»

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento