Treviso non sfata il tabù Udine, secondo ko di fila: è crisi

Dopo il ko interno con Piacenza la De Longhi incappa in una pesante sconfitta nel derby della Befana. Dal naufragio del PalaCarnera si salvano solo Chillo e Tessitori

foto da trevisobasket.it

Dopo la pesante sconfitta interna con Piacenza, la De Longhi Tvb incappa in un altro ko, questa volta in trasferta, nel derby con Udine. In un PalaCarnera sold out (con 200 tifosi giunti dalla Marca) gli uomini di coach Menetti vengono travolti e battuti con un sonoro 77-63. Un vero e proprio naufragio che apre una mini-crisi in casa trevigiana: del match con i friulani si salvano solo Chillo e Tessitori, autori rispettivamente di 17 e 13 punti, gli unici in doppia cifra.

LA CRONACA (da trevisobasket.it) L’inizio è segnato da un attacco udinese in grande spolvero, Cortese (9 punti in 5 minuti) e compagni al 5′ sono avanti 15-7. Sul contropiede del 17-7 firmato da Simpson coach Menetti chiede time out. Entrano Imbrò, Chillo e Sarto, ma l’ex Powell colpisce da tre (20-7, parzialone 16-0 dei friulani). L’energia della panchina (5 punti di Alviti, 3 di Chillo) porta ossigeno a TVB che al 9′ è a -5 (22-17). Il primo quarto si chiude 24-18.

Nel secondo quarto la difesa di TVB continua a dettare legge e in attacco Imbrò detta bene i ritmi: suo l’assist per la tripla di Uglietti che dà il -1 (24-23) al 12′. Ma Udine pian piano ritrova i suoi tiratori (63% dal campo all’intervallo per la GSA) e allunga ancora con Simpson e Powell, fino al +10 (35-25) al 15′. Con Tessitori e Chillo in campo assieme (17 punti e 6/6 in coppia nei primi 20′), la De’ Longhi trova punti e presenza nel pitturato e con un break 9-0 (6 punti del “Tex”) torna sotto (35-34 al 17′). L’inerzia sembra quella giusta, ma TVB spreca un paio di buone occasioni per sorpassare, poi combina un paio di pasticci, Cortese torna caldo (15 punti all’intervallo con 4/4 da due e 2/3 da tre) e si sprofonda nuovamente a -10 sulla bomba finale di Simpson che conferma le ottime percentuali da lontano della GSA (5/8 contro il 2/12 di TVB nel tiro pesante al 20′). 44-34 per Udine all’intervallo.

Si rientra dal riposo con Chillo e Imbrò (tripla) che si scaldano (47-39), ma risponde Penna da tre e Udine tiene la doppia cifra di vantaggio. La squadra di casa continua a sparare con successo da tre punti con Cortese e Powell e allunga ancora (55-41 al 24′). Piove sul bagnato con il quarto fallo di Tessitori e una TVB che perde la bussola, time out di coach Menetti sul 57-43 al 25′. Wayns e compagni da lontano non trovano mai il bersaglio e si affidano all’impegno difensivo per tenersi in linea di galleggiamento chiudendo sotto 63-50.

Una tripla di Chillo, il migliore dei suoi, riporta TVB a -10 in avvio di ultimo quarto (65-55), con coach Menetti costretto ad equilibrismi nelle rotazioni e quintetti di emergenza tra assenze e problemi di falli (molto spazio al baby Sarto). La De’ Longhi non concretizza in attacco il gran lavoro difensivo, e anche quando Udine soffre le sentinelle trevigiane il punteggio resta ad handicap (68-56 al 35′). Sussulto di Wayns (68-58) che dà l’ultima speranza ai tifosi, poi TVB si piazza a zona, ma in attacco si continua a sparare a salve con percentuali scadenti. Tocca a Penna segnare 5 punti in fila e mettere una seria ipoteca della GSA sulla gara (73-60 al 37′). Da lì alla fine succede poco e TVB deve subire così per la prima volta in stagione due sconfitte consecutive.

APU GSA UDINE – DE’ LONGHI TREVISO BASKET 77-63
UDINE: Mortellaro 11 (5/5 da 2), Pinton 1 (0/1 da 3), Genovese (0/1 da 3), Cortese 21 (5/5, 3/6), Simpson 15 (3/8, 2/3), Penna 8 (1/1, 2/2), Nikolic 2 (1/1, 0/1), Pellegrino 4 (2/3, 0/1), Powell 15 (3/7, 2/3), Spanghero (0/1, 0/1). N.e.: Visentini, Chiti. All.: Cavina.
DE’ LONGHI:Tessitori 13 (5/5 da 2), Sarto (0/1, 0/2), Alviti 7 (2/6, 1/5), Wayns 7 (3/5, 0/5), Antonutti 6 (1/3, 1/3), Imbrò 8 (2/3, 1/6), Chillo 17 (6/8, 1/1), Uglietti 5 (1/2, 1/3). N.e.: Burnett, Saldini, Epifani. All.: Menetti.
Arbitri:Boscolo, Di Toro, Nuara.
Note:pq 24-18, sq 44-34, tq 63-50. Tiri liberi: UD 10/17, TV 8/14. Rimbalzi: UD 7+27 (Cortese 7), TV 7+16 (Chillo 4+2). Assist: UD 19 (Simpson 5, Penna 5), TV 15 (Imbrò 5).
Note: Fallo antisportivo Chris Mortellaro (16’18’’). Fallo tecnico: Massimiliano Menetti (20’00’’). 5 falli: Amedeo Tessitori (38’45’’) Spettatori: 3490

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore 60enne

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento