Grande vittoria esterna per il Treviso Basket: Verona si arrende 48-57

I trevigiani dominano il match dal primo all'ultimo quarto. Verona, nonostante il grande tifo casalingo, lotta ma deve cedere il passo ai trevigiani che ora sognano la vetta

TREVISO Una grande vittoria in trasferta torna a esaltare gli animi dei tifosi del Treviso Basket che esce vittorioso dalla complicata trasferta di Verona e insieme alla Fortitudo Bologna vola verso il finale di stagione sognando il primo posto solitario in classifica.

Nella città scaligerà le cose sono state più semplici del previsto. Dopo un primo quarto molto equilibrato terminato 16-13 in favore dei padroni di casa, i trevigiani si sono riscattati e hanno iniziato a macinare canestri preziosi. Alla fine del primo tempo il tabellone segnava il punteggio di 25-31 per la squadra trevigiana. Vantaggio che è aumentato al rientro dagli spogliatoi quando i padroni di casa si sono fatti travolgere e hanno finito il terzo quarto con il risultato di 35-44. Timida la reazione dei veronesi nell'ultima frazione di gara. La squadra di Pillastrini è brava a gestire la tensione e a portare a casa un'importantissima vittoria esterna con il risultato di 48-57. Moretti, Ancellotti e Perl sono stati i tre migliori in campo per Treviso rispettivamente con 19, 16 e 9 punti a testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento