Il volley amatoriale Fontane conquista lo scudetto del volley misto csi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Grande impresa del Volley Amatoriale Fontane, che corona un'annata incredibile raggiungendo per la prima volta l'obiettivo più grande possibile, ovvero lo scudetto del volley misto CSI. I ragazzi di coach Michele Crosato quest'anno hanno fatto percorso netto, conquistando il titolo provinciale (undicesimo in assoluto) e regionale (sesto titolo) vincendo 23 partite su 23, lasciando per strada in tutto appena un set agli avversari. Il percorso è proseguito poi con le partite della fase nazionale ad eliminazione diretta. Il Fontane ha sconfitto prima, negli ottavi di finale, l'Aurora Udine per 3-1 a Cinto Caomaggiore, e poi nei quarti di finale il 23 giugno il Nuovo Balaclà di Piacenza, sempre per 3-1, a Reggio Emilia. La vittoria in terra emiliana è valsa la qualificazione alle final four di Chianciano Terme (SI), disputatesi lo scorso fine settimana. Il Volley Amatoriale Fontane ha affrontato in semifinale i campioni Umbri della pallavolo Spoleto, imponendosi con un netto 3-0. In finale l'avversaria è stata il Precotto, campione di Milano e della Lombardia, dominatrice indiscussa degli ultimi campionati nazionali con 9 scudetti già in bacheca. I ragazzi del Fontane hanno affrontato la partita col piglio giusto dominando il primo set, vinto per 25-16. Il ritorno della squadra milanese non si è fatto attendere, ed i lombardi si sono aggiudicati ai vantaggi secondo e terzo set, ribaltando così il risultato. Ma il Fontane non ha mollato ed ha conquistato il quarto parziale per 25-19.

Lo scudetto si è deciso così al tie-break, in cui i trevigiani sono partiti forte, resistendo al ritorno dei milanesi e piazzando lo sprint finale per il 15-11 definitivo; dopo 2 ore e 20 minuti di gioco è pertanto arrivato il tripudio: il Volley Amatoriale Fontane è campione d'Italia, entrando così in un albo d'oro in cui nessuna squadra veneta aveva mai messo la propria firma. Si conclude in festa un anno che ha portato 29 vittorie su altrettante gare, 87 set vinti e solo 5 persi. L'anno prossimo lo scudetto sarà cucito sulle maglie del Volley Amatoriale Fontane!

Torna su
TrevisoToday è in caricamento