Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cyber security al Digital Meet 2017: "Solo il 7% delle aziende denuncia gli attacchi"

10 eventi, dal 19 al 22 ottobre, nell’ambito del più grande festival italiano sulla cultura digitale su tutto il territorio Veneto

 

TREVISO t2i trasferimento tecnologico e innovazione, società consortile per l’innovazione partecipata dalle Camere di Commercio di Treviso-Belluno, Verona e Venezia Rovigo Delta-Lagunare, sarà anche quest’anno partner di DIGITALmeet 2017, il più grande e diffuso festival italiano sulla cultura digitale organizzato da Fondazione Comunica e Talent Garden di Padova che dal 19 al 22 ottobre porterà in tutto il Veneto e in altre regioni italiane oltre 140 incontri e più di 300 speaker per parlare di innovazione e digitale. 

Grazie al sostegno della Camera di Commercio di Treviso-Belluno, t2i sarà parte attiva della kermesse dedicata all’innovazione e al digitale e organizzerà 10 eventi su tutto il territorio veneto, che avranno al centro il tema del digitale nelle sue diverse declinazioni quali l’Open Innovation, la robotica collaborativa, la manifattura digitale, l’Internet of Things e i Big Data, la Cybersecurity e l’Industria 4.0. Giovedì 19 ottobre il primo appuntamento con il convegno “Open Innovation & I4.0” che si terrà a Treviso presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Treviso-Belluno alle 15.00. L’incontro sarà l’occasione per tracciare un bilancio sul primo semestre del Piano Industria 4.0 tra dati positivi sulle imprese che aumentano la spesa in ricerca e sviluppo e il percorso verso la costituzione dei Competence Center. 

Venerdì 20 ottobre a Belluno presso la sala convegni della Camera di Commercio di Treviso-Belluno si terrà invece l'appuntamento “Digital Manufacturing & AR/COBOTICS”, con un approfondimento sulla manifattura digitale e la robotica collaborativa come strumenti di innovazione dei processi produttivi delle aziende. Sempre venerdì 20 ottobre a San Polo di Piave, l’azienda Padoan Forme e Progetti, in collaborazione con t2i, ospiterà l’appuntamento “La gestione della relazione con il cliente 2.0” per aiutare le piccole imprese a comprendere i vantaggi di una nuova gestione della relazione con il cliente in ottica 2.0. 

t2i inoltre porterà DIGITALmeet nelle scuole e nei poli di innovazione di tutto il territorio veneto con incontri tematici sul digitale e sulle sue applicazioni nella vita quotidiana, nella formazione e nell’innovazione dei processi aziendali: 

  • “CYBERSECURITY in pillole”: giovedì 19 ottobre ore 10.30 a Paderno del Grappa (TV) presso l’Istituto Filippin 
  • “IOT e BIG DATA in pillole”: giovedì 19 ottobre ore 10.30 a Castelfranco Veneto (TV) presso l’IPSIA Galileo Galilei
  • “IOT e BIG DATA in pillole”: venerdì 20 ottobre ore 10.30 a Feltre (BL) presso l’ITIS Negrelli Forcellini 
  • “Digital Manufacturing & AR/COBOTICS”: venerdì 20 ottobre ore 16.30 a Treviso presso la sede di t2i (Piazza delle Istituzioni 34/a)
  • “Open Innovation&I4.0”: venerdì 20 ottobre ore 16.30 a Rovigo presso l’incubatore di t2i (Censer, Viale Porta Adige, 45)
  • “Open Innovation&I4.0”: sabato 21 ottobre ore 10.30 ad Asolo presso la Fornace dell’Innovazione di Asolo
  • “Open Innovation&I4.0”: sabato 21 ottobre ore 16.30 a Verona presso lo spazio 311 (Lungadige Galtarossa, 21)

“Un percorso di alfabetizzazione digitale diffuso – afferma il Presidente della Camera di Commercio di Treviso-Belluno Mario Pozza – costruito su misura verso target diversi con il preciso obiettivo di creare una nuova cultura nell'essere imprenditore e cittadino che nel digitale trova nuove soluzioni per traghettare il paese verso l'innovazione di sistema.”

“DIGITALmeet è un’esperienza straordinaria per diffondere la cultura digitale tra le persone, nelle piazze, nei luoghi della nostra quotidianità – ha commentato Roberto Santolamazza, Direttore di t2i trasferimento tecnologico e innovazione – Questo è parte della mission di t2i che ha scelto di essere partner della kermesse anche per quest’anno, portando in diverse città e scuole del Veneto incontri su temi fondamentali come l’open innovation, l’Industria 4.0 e la sicurezza sul web che costituiscono driver strategici fondamentali di sviluppo. Il digital divide che impatta sull’apprendimento, sulla ricerca e sul trasferimento tecnologico, continua ad essere uno svantaggio competitivo per il nostro paese, ed è per questo necessario promuovere e sostenere occasioni divulgative come DIGITALmeet per contribuire a colmare questo divario. Ne va della competitività del nostro paese e delle competenze del nostro capitale umano.”

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento