"Forza Vedelago": Perin sostiene Andretta alle amministrative

Presentata oggi la lista Marco Perin - Forza Vedelago - a sostegno del candidato sindaco Cristina Andretta

 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

E’ stata presentata questa mattina la lista civica Marco Perin – Forza Vedelago che sostiene il candidato sindaco di Vedelago, Cristina Andretta. Si tratta di una delle tre liste che appoggiano il sindaco uscente eletto nel 2013. Questi i candidati della lista, composta da 8 uomini e 8 donne di cui è capolista Marco Perin, 42anni , geometra e imprenditore e già attivo come amministratore da molti anni. Dal 1999 al 2004 è stato assessore allo sport, dal 2004 al 2009 consigliere di minoranza e dal 2009 al 2012 vicesindaco e assessore alle attività produttive. Attualmente è assessore al bilancio e ai lavori pubblici. Tra gli altri incarichi, dal 2010 al 2012 è stato presidente consulta e attività economiche e turismo ANCI Veneto e nel 2017 presidente di Marca Riscossioni (CTM).

unnamed-73-38

Marco Perin Fanzolo 42 anni imprenditore

Mauro Baldin Vedelago 33 anni consulente tecnico commerciale

Manuele Barichello Vedelago 35 anni bancario

Denisse Braccio Vedelago 50 anni casalinga

Alessia Camillo Casacorba 24 anni impiegata

Attilio Girardi Albaredo 66 anni pensionato

Alessia Guidolin Fanzolo 48 anni impiegata

Tiziana Loberto Vedelago 51 anni libera professionista

Mariangela Macente Barcon 40 anni casalinga

Marco Martignago Fossalunga 39 anni dirigente aziendale

Enea Muraro Vedelago 44 anni grafico

Sabina Parin Albaredo 46 anni operaia

Marta Pellizzari Vedelago 42 anni casalinga

Elisa Reginato Fanzolo 34 anni dottoressa in legge

Enrico Soldà Cavasagra 28 anni impiegato

Simone Tommasini Vedelago 36 anni militare

Commenta il capolista, Marco Perin: “Sono passati cinque anni di questa Amministrazione ma per me sono più di venti. E’ questo il mio valore aggiunto: un'esperienza sul campo, una competenza che ho deciso di coltivare fin da giovane quando avevo vent’anni. Per me assume maggiore importanza rispetto a tutto, l'ascolto, sapere ascoltare la gente, i cittadini perché anche se apparentemente è la cosa più semplice nella realtà spesso non è così. Ascoltare non significa solamente dare spazio agli altri, ma vuol dire interessarsi ai loro problemi e per quello di nostra competenza anche risolverne alcuni. Significa che le priorità non sono solo ciò che pensi tu, ma soprattutto le esigenze che nascono dal territorio.

Unendo queste due componenti si ha uno sguardo completo verso una Vedelago che deve continuare a crescere, che deve essere pronta a problemi nuovi e a nuove prospettive. Una Vedelago che possa dare opportunità ai giovani in primis nel comune stesso ma se questo non fosse possibile creando reti con altri enti. La lista Marco Perin è identificativa di questo, un nome nel segno della continuità e della serietà. 50% di donne e 50% di uomini così dovrebbe essere in tutti i frangenti. Ci si completa nei progetti, negli orari, nei ragionamenti, nelle competenze e nelle sensibilità. Una lista composta da gente nuova ma anche da amministratori uscenti come l'assessore Braccio e il presidente del Consiglio Girardi evoglio sottolineare che chi ha scelto di non candidarsi sarà presente negli spalti dei sostenitori, perché la loro è stata una scelta dettata da fattori non legati all'attività amministrativa. Non abbiamo perso nessuno, anzi abbiamo integrato una squadra che rimarrà aperta e coesa”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento