Polemiche sul 25 aprile: «Libertà significa anche libertà di pensiero e di esprimere le proprie opinioni»

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il sindaco di Treviso, Mario Conte, replica alle accuse dell'opposizione sul discorso definito "troppo generico" per l'assenza delle parole “Liberazione”, “partigiani”, “fascisti”, “nazisti”, “Resistenza”, “Costituzione”, “Repubblica”.

Potrebbe Interessarti

  • Gay Pride a Treviso: in migliaia per le strade del centro per l'amore arcobaleno

  • Autosalone "fantasma" a Volpago: «Sono dei professionisti della truffa»

  • A Treviso torna la tradizione dell'anguriaro

  • Grandinata devastante nella Marca, la situazione a Preganziol

Torna su
TrevisoToday è in caricamento