ADDETTO/A SICUREZZA MACCHINE

Settore: Sicurezza E Pa / Tecnici e Periti / Addetto Sicurezza
Azienda: Nous Srl
Data annuncio: 28/11/2019
Sede di lavoro: Treviso
Nous s.r.l., società di ricerca e selezione del personale, ricerca per azienda storica e fortemente strutturata produttrice di macchinari ed impianti ad alto contenuto tecnologico della zona nord di Castelfranco Veneto, un/a:

ADDETTO/A SICUREZZA MACCHINE

La risorsa, con la guida del capo progetto, sarà coinvolta in attività di studio e di coordinamento con il personale della progettazione, per la verifica della conformità delle macchine e della relativa documentazione, anche con l’ausilio di studi esterni.

In base alla legislazione di riferimento sulla sicurezza, seguirà l’analisi dei rischi dei macchinari applicando i requisiti della D.M. 2006/42/CE, le direttive sui macchinari, verificando i coefficienti di sicurezza ed interfacciandosi con le varie funzioni aziendali dell’area tecnica/operativa.

Caratteristiche richieste:

- Titolo di studio: diploma di perito meccanico, elettrico o laurea in ingegneria meccanica, elettrica o in tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

- Esperienza di lavoro di almeno 2-3 anni nell’analisi rischi dei macchinari e conoscenza delle relative direttive

- Conoscenza ed esperienza nell’applicazione dei requisiti essenziali della D.M. 2006/42/CE con conoscenza base delle norme di riferimento

- Dimestichezza con i programmi di calcolo per l’analisi dei rischi

- Preferibile esperienza pregressa presso aziende manifatturiere del settore metalmeccanico

Si offrono:

Retribuzione ed Inquadramento commisurati alla seniority

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento