Collaudatori apparati Trasporto ottico

Settore: Sanità / Tecnici e Periti / Ottico
Azienda: Site spa
Data annuncio: 29/10/2019
Sede di lavoro: Treviso
Nell'ambito di un importante progetto sviluppato a livello nazionale, Site S.p.A. ricerca Collaudatori con esperienza di apparati di trasporto ottico per la filiale di Treviso.

Le risorse provvederanno alla installazione ed al collaudo di apparati di primario cliente della telefonia, su reti di trasporto (in centrale). Oltre ai collaudi, le risorse si occuperanno di installazioni rack, posa cavi in fibra ottica, patch Lan, alimentazione di apparati e varie.

Svolgeranno inoltre attività di troubleshooting su reti WDM, DWDM, SDH, misure di Test come equalizzazione e misure di traffico, con l'ausilio di strumenti quali OSA ed Analizzatori di Traffico.

Il lavoro comporta frequenti trasferte in Regione e talvolta anche fuori. Si prevedono turni di reperibilità, all'occorrenza anche notturna.

REQUISITI POSIZIONE

Esperienza almeno triennale nel collaudo di apparati di trasporto ottico;

Competenze nell'uso del pc;

Competenze nella predisposizione di programmi di configurazione;

Capacità di lettura di norme tecniche in lingua Inglese;

Capacità di Utilizzo di strumenti di misurazione quali Power Meter, OSA ed Analizzatori di Traffico;

Conoscenza delle tecnologie ADSL, SHDSL, SDH, WDM, DWDM

La ricerca è rivolta a candidati senior che abbiano maturato spiccate capacità organizzative e di problem solving, capaci di lavorare sia in autonomia che in squadra e di interfacciarsi con tecnici e clienti. Indispensabile è la flessibilità oraria, la disponibilità a lavorare in trasferta e in reperibilità anche notturna.

Annuncio rivolto a candidati ambosessi (D.Lgs 198/20016)

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento