Programmatori J2EE Junior per la città di TREVISO e Provincia

Settore: It E Media / Information Technology / Programmatore
Azienda: Consoft Informatica srl
Data annuncio: 14/11/2018
Sede di lavoro: Treviso
CONSOFT INFORMATICA S.r.l ., Azienda leader nel settore ICT, per consolidare ed ampliare il proprio organico, seleziona: Programmatori J2EE (area Veneto) per la Provincia di Treviso.

Competenze Tecniche richieste:
Esperienza in ambito J2EE su tematiche di integrazione applicativa basata su servizi web e/o code (ad es. implementazione ed esposizione di servizi web SOAP/XML, REST/JSON, sviluppi di soluzioni con code JMS ed altri)
Gradita, ma non obbligatoria l'esperienza nello sviluppo su piattaforme ESB (Enterprise Service Bus) o per l'esposizione di API con relativi ambienti di sviluppo (un esempio è JBoss Fuse)

Vengono valutate anche figure Junior, ma con predisposizione ai temi sopra citati, senza esperienza specifica su strumenti ESB, con l'intento di formarli su queste tecnologie.

Completano il profilo un'elevata attitudine alla precisione ed alla capacità proattiva nella gestione delle problematiche professionali.

Gradita la conoscenza letta, scritta e parlata della Lingua Inglese.

Si offre:
Inserimento diretto in azienda con contratto a Tempo Indeterminato;

Inquadramento in base all'esperienza maturata.
Luogo di lavoro: TREVISO e Provincia

Viene richiesto di:
Allegare qui CV aggiornato e dettagliato delle tecnologie utilizzate.
Se ritenuto opportuno allegare CV aggiornato ed una Lettera di presentazione tramite e-mail all'indirizzo: selezione@consoftinformatica.it indicante i tempi di disponibilità per l'eventuale inizio della collaborazione, comprensiva dell'indicazione delle attuali condizioni contrattuali e retributive.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
TrevisoToday è in caricamento