menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

1° maggio con una rosa, l’omaggio di Filcams e delle associazioni giovanili ai lavoratori

Anche nel 2018 il Sindacato aderisce e sostiene “Il pane e le rose”, l’iniziativa rivolta ai lavoratori del commercio e promossa dalle associazioni studentesche di Treviso e del Veneto

TREVISO Si rinnova anche quest’anno “Il pane e le rose”, l’iniziativa messa in piedi nel 2017 dai giovani delle associazioni Binario1, Fornaci Rosse, Studenti Medi del Veneto e di Treviso, Udu di Padova, Venezia e Verona e dalla FILCAMS CGIL di Treviso, che consegneranno il primo maggio a lavoratori e lavoratrici trevigiani un omaggio floreale. In dono una rosa: segno di vicinanza e dell’impegno che il Sindacato attraverso la contrattazione aziendale e territoriale e l’attività di tutela individuale mette in campo quotidianamente nei confronti dei dipendenti del commercio e della grande distribuzione.

“Il Primo Maggio è festa - afferma Nadia Carniato, segretario generale FILCAMS CGIL Treviso -, non si può perderne il valore e il significato di questa giornata per le esigenze di un mercato sempre più disumanizzante. Aperture - sottolinea la Carniato - che nei fatti non trovano riscontro nei bilanci delle aziende della grande distribuzione. Dimenticare le celebrazioni religiose e civili che appartengono al nostro calendario, alla nostra storia, scalfiscono il senso civico. Giornate importanti come il Primo Maggio non possono essere occasioni per nuove forme di sfruttamento del lavoro. per questo servono buone norme a regolamentazione del mercato per il rispetto dei lavoratori e dei tempi di vita e di lavoro. Un richiamo che il Sindacato ha più volte rivolto agli attori economici e istituzionali anche sul territorio trevigiano. Per questo, come ogni giorno, anche domani saremo a fianco dei lavoratori del commercio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento