rotate-mobile
Attualità

Lunedì 1 novembre: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Oggi è Ognissanti, viene fondata la Juventus, nasce l'Istituto Cavanis di Possagno, l'Unione Europea. I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi e i segni più fortunati

Il primo novembre è il 305° giorno del calendario gregoriano. Mancano 60 giorni alla fine dell’anno.

Santi del giorno: Commemorazione di Tutti i Santi

Oggi è la festa di Ognissanti (Tutti i Santi) è una solennità religiosa che si è tramutata in festa anche civile. Per il cattolicesimo è festa di precetto (ossia, è obbligo partecipare alla celebrazione eucaristica) ed è seguita dal giorno dedicato ai defunti, in linea con un’antica tradizione che immagina che essi ritornassero nei luoghi che avevano frequentato in vita).

Accadde Oggi

  • 1604 – L’Otello di Shakespeare debutta a Londra: Negli splendidi saloni del Whitehall Palace di Londra, con le sue 1500 stanze considerato il più grande palazzo d’Europa, e forse del mondo, fino al 1698, quando un incendio lo distrusse.
  • 1755 – Terremoto di Lisbona del 1755: in Portogallo, Lisbona viene distrutta da un terremoto e dal conseguente maremoto, che uccide tra le sessanta e le novantamila persone
  • 1800- La Spagna cede – con il terzo trattato di San Ildefonso –  il territorio americano della Louisiana alla Francia acquistato nel 1762.
  • 1857 – Monsignor Giovanni Battista Sartori, fratello di Antonio Canova, concede ai Padri Cavanis di Venezia il permesso di stabilirsi a Possagno per educare gli orfani del territorio. Nasce così l’Istituto Cavanis Possagno
  • 1894 – Lo Zar Alessandro III di Russia muore e gli succede il figlio Nicola II.
  • 1906 – Nasce a Torino la CGIL, la Confederazione generale del lavoro con lo scopo di raccogliere ed organizzare tutte le forze operaie. All’atto della fondazione, partecipano 700 delegati in rappresentanza di oltre ottanta Camere del lavoro e di circa 200.000 aderenti.
  • 1943 – Le forze armate alleate entrano a Napoli il giorno dopo la cacciata dei tedeschi avvenuta con la rivolta popolare delle “Quattro giornate di Napoli“.
  • 1946 – A Norimberga la Corte Internazionale di Giustizia emette la sentenza a carico di 19 nazisti imputati di crimini di guerra: 11 condanne a morte e 8  condanne al carcere.
  • 1949 – Il capo del partito comunista cinese Mao Tse-tung proclama la nascita della Repubblica Popolare Cinese.
  • 1950 – Iniziano le trasmissione del Terzo Canale radiofonico della Rai, a carattere prevalentemente culturale.
  • 1959 – Muore Enrico De Nicola, il primo presidente della Repubblica italiana. Tra i maggiori avvocati penalisti, è deputato al Parlamento a partire dal 1909 per poi ritirarsi dalla vita politica durante gli anni del fascismo. Eletto all’Assemblea Costituente, viene nominato Capo provvisorio dello Stato.
  • 1960 – La Nigeria, maggiore colonia britannica in Africa, diventa stato indipendente.
  • 1962 – Primo numero di Diabolik: Un misterioso caso di omicidio in un castello porta l’ispettore Ginko sulle tracce di un ladro senza scrupoli, in grado di assumere qualsiasi sembianza grazie a sofisticate maschere. E’ la prima apparizione di Diabolik, protagonista dell’albo a fumetti Il re del terrore, pubblicato dall’Astorina al prezzo di 150 lire. Nelle edizioni successive apparirà anche Eva Kant, con cui il furfante in calzamaglia nera farà coppia fissa in tutte le sue avventure.
  • 1963. Entra in vigore la legge istitutiva della scuola media statale gratuita e con obbligo di frequenza. Sino al 1977 (quando verrà soppresso dal piano di studio) l’insegnamento del latino sarà facoltativo per gli studenti di terza media orientati ad iscriversi al ginnasio.
  • 1978 – I carabinieri al comando del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa scoprono un covo di terroristi in via Monte Nevoso a Milano e trovano documenti sul rapimento e l’uccisione di Aldo Moro.
  • 1982 – La Sony lancia sul mercato il primo lettore di CD nell’ambito di un progetto di tecnologia audio digitale in comune con la Philips.
  • 1993 – Nasce l’Unione Europea: Con l’entrata in vigore del Trattato di Maastricht inizia un percorso politico cruciale per il Vecchio Continente, che ha come obiettivo il raggiungimento, avvenuto nel 1999, dell’unificazione economica-monetaria: è l’atto di nascita formale dell’Unione Europea.
  • 2005 – Diventa obbligatorio anche per i maggiorenni il patentino per la guida dei ciclomotori se non si ha altra patente per veicoli a motore.
  • 2011 – L’italiano Mario Draghi succede a Jean-Claude Trichet e diviene il terzo presidente della Banca centrale europea.?

?Nati il 1 novembre

Sei nato oggi? Sei affascinato da tutto ciò che è misterioso e qualche volta la tua curiosità ti crea dei problemi che però, grazie anche ad un pizzico di fortuna, riesci sempre a superare brillantemente. Nel lavoro dai il meglio di te nelle situazioni più difficili, e sei apprezzato per questo. In amore impara a dare di più e frena la gelosia.

1905 – Aldo Fabrizi: Personalità simbolo della romanità nel cinema, Aldo Fabrizi è stato uno dei migliori attori italiani del Novecento. Romano “de Roma”, nacque in una famiglia modestissima e, rimasto presto orfano, fu costretto a fare i lavori più umili, prima di muovere i primi passi nel varietà. Dal suo vissuto personale trasse ispirazione per le numerose macchiette, che lo resero celebre prima a teatro e poi in TV.

Scomparsi 

2009 – Alda Merini: La maggiore poetessa italiana del secondo Novecento, autrice di versi di rara intensità in equilibrio tra dolore e follia. Nata a Milano, in una famiglia di modeste condizioni economiche, studiò pianoforte e a quindici anni esordì come autrice, scoprendo l’anno dopo quel male interiore, noto come sindrome bipolare, che l’accomunava ad altri grandi poeti del passato: da Charles Baudelaire a Lord Byron, da Francis Scott Fitzgerald a Virginia Woolf.

1972 – Ezra Pound: Un protagonista di primo piano della letteratura novecentesca ma anche e soprattutto un prezioso mecenate per grandi scrittori del calibro di James Joyce, T.S. Eliot e l’italiano Pier Paolo Pasolini.

2013 – Muore nell’ospedale di Civitavecchia dopo un incidente stradale avvenuto a Cerveteri (Roma) l’attore Giuliano Gemma. Aveva 75 anni. Il suo esordio nel cinema con “Venezia la luna e tu”di Dino Risi (1958).

Oroscopo del giorno

Oroscopo Paolo Fox 1 novembre. Cosa ci riservano le stelle scopriamolo attraverso un estratto delle previsioni dell'astrologo più famoso d'Italia, ogni mattina su Radio Lattemiele.

Ariete. Venere è in opposizione: potresti avere dei ripensamenti per quanto riguarda l’amore. Sul fronte lavoro, non temere: in vista della fine dell’anno arriveranno delle soluzioni. Sii paziente!

Toro. Venere nel mese di novembre sarà in opposizione: se devi discutere di cose importanti in amore, fallo ora. Per quanto riguarda il lavoro puoi ancora contare su Giove e Saturno, sono dalla tua parte. 

Gemelli. Venere è favorevole e il mese di novembre potrebbe portare qualche emozione in più in amore. Per quanto riguarda il lavoro, sii energico. Sfrutta le nuove opportunità!

Cancro. La prima parte del mese di novembre non promette molto in amore: dal 21 però si recupererà. Sul fronte lavoro, fai le tue che reputi importanti. La verità è che ti trovi in un ambiente che non ami particolarmente!

Leone. Se in amore hai delle questioni in sospeso è meglio affrontarle entro il 21. Sul fronte lavoro, potrebbe arrivare una proposta, ma fai attenzione!

Vergine. Il cielo è promettente per i sentimenti: potrebbe nascere qualcosa di importante. Sul fronte lavoro, hai tanta voglia di fare. Ci sono persone che cercano di ostacolarti, ma tu sei determinato e riuscirai a superare tutte le difficoltà!

Bilancia. Venere è nel tuo segno zodiacale: buone notizie per i sentimenti. Sul fronte lavoro, Saturno tornerà presto favorevole e la situazione migliorerà. 

Scorpione. Venere è in buon aspetto: situazione in netto miglioramento in amore. Per quanto riguarda il lavoro, questa è una giornata particolare. Chi è rimasto fermo potrà ora ripartire, ma anticipa qualche discussione entro oggi. 

Sagittario. Marte è in ottimo aspetto: potrebbero arrivare novità interessanti in amore. Sul lavoro, fai attenzione alle questioni economiche e legali. 

Capricorno. Nel fine settimana cerca di non agitare troppo le acque in amore: Venere sta iniziando un transito particolare. Sul lavoro, ci sono difficoltà anche per quanto riguarda lo studio. 

Acquario. Venere e Marte tornano favorevoli: ottime notizie per l’amore. Per quanto riguarda il lavoro, sei stanco di fare le solite cose: approfitta di questo momento e prova a dare una svolta!

Pesci. Venere tornerà in aspetto interessata dal 21, ma in questi giorni c’è qualcosa di nuovo nella tua vita sentimentale. Sul lavoro, sei coraggioso e in arrivo ci sono delle belle opportunità!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunedì 1 novembre: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

TrevisoToday è in caricamento