menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nella Marca ultimo appuntamento di maggio con "La Regione ti porta al cinema con 3 euro"

Mmrtedì è l'ultimo appuntamento del mese tra Treviso e provincia con l’11.ma edizione de “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - I martedì al cinema”

TREVISO Ultimo appuntamento del mese, martedì 30 maggio 2018 a Treviso e provincia con l’11.ma edizione de “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema”, progetto pluriennale organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

In città, la proposta del Multisala Corso è, alle 17.30, 20.00 e 22.00, “Montparnasse - Femminile Singolare” (Commedia drammatica, Francia, 2017, 97’) di Léonor Séraille. Un gatto sottobraccio, una serie di porte sbattute in faccia, neanche il becco di un quattrino in tasca: ecco Paula, di ritorno a Parigi dopo una lunga assenza. Incuriosita dalle tante persone che incontra, ha una sola certezza: ricominciare daccapo, con entusiasmo e allegria.

Guarda invece all’Italia il Multisala Edera con la proiezione, alle 17.40, 20.30 e 22.15, di “Quanto basta” (Commedia, Italia, 2018, 92’) di Francesco Falaschi. Arturo è uno chef talentuoso che, finito dentro per rissa, deve scontare la pena ai servizi sociali tenendo un corso di cucina nel centro per ragazzi autistici diretto da Anna. Guido ha la sindrome di Asperger e una grande passione per la cucina. L’improbabile amicizia tra i due aiuterà Arturo a cambiare vita.

Spostandosi in provincia, in cartellone al Cinema Cristallo di Oderzo troviamo, alle 20.00 e alle 22.00, “Un sacchetto di biglie” (Drammatico, Francia, 2017, 110’) di Christian Duguay, una straordinaria storia vera sull’Olocausto, tratta dal romanzo classico di Joseph Joffo. L’opera racconta l’avventura di due giovani fratelli ebrei nella Francia occupata dai tedeschi che, con una dose sorprendete di astuzia, coraggio e ingegno riescono a sopravvivere alle barbarie naziste e a ricongiungersi alla famiglia.

Il Multisala Italia propone alle 15.30, 17.25, 19.30 e 21.25, “Wajib - Invito al Matrimonio” (Drammatico, Palestina, 2017, 96’) di Annemarie Jacir, road-movie profondo ed emozionante, che esplora la complessità del rapporto padre-figlio nel confronto tra liberà e dovere, modernità e tradizione.  Ambientato nella comunità cristiana di Nazareth, in Palestina, il film evidenzia le criticità e le difficoltà nel vivere in una terra martoriata.

Infine, al Multisala Georges Melies di Conegliano si potrà assistere, alle 20.15 e 22.30, a “Dogman” (Drammatico, Italia, 2018, 120’) di Matteo Garrone, film premiato al Festival di Cannes nella categoria Premio al miglior attore protagonista. In una periferia sospesa tra metropoli e natura selvaggia, dove l'unica legge sembra essere quella del più forte, Marcello è un uomo piccolo e mite che divide le sue giornate tra il lavoro nel suo modesto salone di toelettatura per cani, l'amore per la figlia Sofia, e un ambiguo rapporto di sudditanza con Simoncino, un ex pugile che terrorizza l'intero quartiere. Dopo l'ennesima sopraffazione, deciso a riaffermare la propria dignità, Marcello immaginerà una vendetta dall'esito inaspettato.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento