Sabato 31 ottobre 2020: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Almanacco: iniziano le forti piogge a cui seguirà una delle più grandi alluvioni in Veneto. I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi e i segni più fortunati

E’ il 305° giorno dell’anno, 45ª settimana. Alla fine del 2020 mancano 61 giorni.

A Roma il sole sorge alle 06:42 e tramonta alle 17:05 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 07:02 e tramonta alle 17:11 (ora solare)

Santi del giorno: San Germano di Capua (Vescovo)

Feste

Giornata mondiale del risparmio

Giorno della Riforma nelle Chiese luterane

Halloween: Halloween è una festa popolare, diffusa in particolare in Irlanda, Scozia, Canada e Stati Uniti d’America e che comincia a trovare spazio anche in Italia. Si celebra la sera del 31 ottobre (alla vigilia della festa di Ognissanti). Si ipotizza che le sue origini risalgano a quando le popolazioni tribali usavano dividere l’anno in due parti in base alla transumanza del bestiame. Nel periodo fra ottobre e novembre, preparandosi all’inverno, si ricoverava il bestiame in un luogo chiuso per garantirgli la sopravvivenza nella stagione fredda: è questo il periodo di Halloween. Più recentemente è diventato d’uso nella notte di Halloween per i bambini andare in giro per le case travestiti da streghe, zombie, fantasmi e vampiri a bussare alla porta urlando con tono minaccioso: “Dolcetto o scherzetto?”

Accadde Oggi

  • 475 – Romolo Augustolo è proclamato imperatore romano d’Occidente
  • 1512 – Michelangelo Buonarroti finisce la decorazione della volta della Cappella sistina a Roma
  • 1517 – Riforma protestante: Martin Lutero affigge le sue 95 tesi sul portale della chiesa di Wittenberg
  • 2002 – Terremoto del Molise. Una potente scossa di magnitudo 5.4 della Scala Richter, alle ore 11,32, provoca il crollo della scuola elementare di San Giuliano di Puglia uccidendo 27 bambini e una maestra; altre due donne, residenti nello stesso paese, restano uccise dalle macerie delle proprie abitazioni.
  • 2011 – La Terra raggiunge il traguardo di sette miliardi di persone.

1892 – Doyle pubblica “Le avventure di Sherlock Holmes”: Ingaggiato dal re di Boemia per recuperare una foto compromettente per lo stesso monarca prossimo alle nozze, Holmes, aiutato dall’inseparabile Watson, riesce a rintracciare l’avventuriera Irene Adler che ricatta il re. Una donna astuta che il detective non dimenticherà più per tutta la sua vita. È il primo dei dodici racconti inclusi ne Le avventure di Sherlock Holmes, che Conan Doyle pubblicò riprendendo le storie già apparse sulla rivista britannica Strand Magazine. Fu l’inizio della scalata al successo del personaggio che impose Doyle sulla scena letteraria, riscattandolo dalle delusioni per la mancata carriera di medico.

1970 – Attivata la teleselezione in Italia: “Pronto signorina, mi dia questo numero” è la frase che apriva ogni telefonata degli italiani prima di questa data, quando ci si doveva mettere in contatto con un utente che aveva un prefisso diverso dal proprio. Il collegamento poteva avvenire solo tramite il centralino, dove rispondeva solitamente una voce femminile. Il 31 ottobre 1970, con l’entrata in funzione della teleselezione, le chiamate tra prefissi diversi divennero dirette, mandando in pensione le storiche “centraliniste” della SIP (il gestore unico del servizio di telecomunicazione in Italia, dal 1994 trasformata in Telecom Italia spa).

L'alluvione del Veneto nel 2010

Si è verificata a seguito di una forte perturbazione di origine atlantica che ha portato sulla regione persistenti piogge a partire dal 31 ottobre 2010. A questo si è aggiunto anche il vento caldo di scirocco che, oltre a sciogliere la neve caduta sulle montagne le settimane prima, ha impedito il normale deflusso dei fiumi in mare Adriatico. L’alluvione ha coinvolto 130 comuni veneti di tutte le provincie ed ha allagato 140 km² di territorio; le zone più colpite sono state quelle di Vicenza e della sua provincia, della provincia di Padova e della provincia di Verona. Le forti piogge hanno fatto straripare i fiumi Timonchio, Bacchiglione, Retrone, Alpone, Tramigna e Frassine. Nelle provincie di Treviso e Belluno gli smottamenti sono stati numerosi. Le persone coinvolte sono state 500.000. Nella sola provincia di Padova sono state sfollate 4.500 persone e nel vicentino sono morte due persone.

La perturbazione che il 31 ottobre ha colpito il centro-nord ha provocato frane e smottamenti, città allagate, fiumi esondati, centinaia di interventi dei vigili del fuoco, migliaia di cittadini sfollati, un treno deragliato e anche tre morti e due dispersi: la prima, vera, ondata di maltempo, ha messo in ginocchio l’Italia. Sono circa 300 i soldati che dalla notte tra il primo e il 2 novembre stanno affiancando le squadre impegnate nelle opere di soccorso.

Nati il 31 ottobre

1889 – Angelo Rizzoli, imprenditore, editore e produttore cinematografico italiano

1970 – Angelino Alfano, avvocato e politico italiano

1969 – Kim Rossi Stuart : È una star del cinema italiano contemporaneo, molto apprezzata anche all’estero. Romano di Roma, scopre il talento di attore a cinque anni, girando piccole parti in TV.

1929 – Bud Spencer : È stato il gigante buono più amato dal pubblico di tutte le età ed insieme con l’amico Terence Hill ha formato una coppia leggendaria nella storia del cinema.

1964 – Amanda Sandrelli: Figlia d’arte, è nata a Losanna dal legame tra Gino Paoli e Stefania Sandrelli. Attiva sia a teatro che al cinema, ha recitato in diversi film.

1964 – Marco van Basten: Nato ad Utrecht (Olanda), è un allenatore di calcio ed ex attaccante, considerato tra i giocatori più forti della storia del calcio.

Scomparsi oggi:

1993 – Federico Fellini: Nell’olimpo dei migliori registi di sempre, al punto che l’aggettivo felliniano ovunque rievoca scene immortali che hanno fatto la storia della settima arte.

1926 – Harry Houdini: Nessuna catena, camicia di forza o baule ha saputo resistere a colui che è passato alla storia come il più grande illusionista ed escapologo della storia.

1984 – Eduardo De Filippo: Il più grande drammaturgo italiano del secondo Novecento e tra i pochissimi ad essere rappresentato anche all’estero.

Sei nato oggi? I nati il 31 ottobre si vantano di essere meticolosi osservatori ed esecutori di ogni dettaglio. Quando devono superare un ostacolo, concentrano su di esso, come una sorta di raggio laser, tutta l’energia e l’intensità di cui sono dotati, e questo li rende avversari molto temibili; di solito, tuttavia, non sono troppo aggressivi, anzi mostrano spesso un’immagine esteriore dolce, e persino delicata, che cela il lato più duro del loro carattere. Nelle relazioni interpersonali, poi, sono premurosi e protettivi.

Oroscopo del giorno

Vuoi sapere cosa ti riservano gli astri nel giorno di sabato 31 ottobre 2020? Leggi l'oroscopo di stefano Vighi.

Ariete
Usando la calma relativa del sabato, nelle prossime ore metterai a fuoco il bisogno di fare qualcosa ma senza andare di fretta, senza agire d’impulso finendo per bruciare i tempi, per arrivare troppo presto all’appuntamento con le prove. Davvero devi rispettare di più i limiti di velocità di ogni cosa.

Toro
Oggi il tuo segno ospiterà la Luna Piena di fine mese. Per questo il sabato si trasformerà presto in un momento fatto apposta per capire, per giudicare, per stabilire la tua posizione rispetto a cose e verità. Ecco perché ti sarà chiara l’inutilità di una fretta che non ti porta da nessuna parte.

Gemelli
Ci sarà un momento per capire, o forse per intuire una verità nascosta, un messaggio che devi provare a ricercare dentro di te. Le stelle ti aiuteranno a accettare che la tua energia ora sia complessa, che non sempre funzioni (Mercurio non agisce), per questo la tua nemica principale sarà l’impazienza.

Cancro
Hai deciso di vivere il tuo sabato con una certa grazia, senza cioè esagerare mai con le azioni, con le emozioni, facendo ogni cosa gentilmente. Perché sei stanca di rincorrere le stelle e le persone, perché ti meriti un momento davvero morbido. E la Luna Piena ti aiuterà a fare tutto questo.

Leone
In queste ultime ore di ottobre, la Luna sarà Piena nel punto più alto del tuo cielo, facendo così luce e chiarezza tra le tue azioni, nel tuo modo di pensare e di concepire il futuro. Di cosa non avrai voglia? Di cose troppo veloci o originali, di pensieri che si allontanino molto dalla realtà che vivi.

Vergine
A volte è importante fare chiarezza anche là dove conosci già il problema, dove ti è già chiaro il limite. Sai che Urano è il pianeta con cui ti ritrovi a fare i conti, quell’energia del cambiamento che non funziona e che ritarda. Approfitta della luce del plenilunio per accettare tempi e modi nuovi, diversi.

Bilancia
Sarà che Venere, in questo periodo, ti regala un buon senso e un’intelligenza davvero speciali, ma oggi non potrai non notare come qualcuno si stia muovendo in modo troppo veloce, forse superficiale, nel fare qualcosa. Puoi permetterti di farglielo notare, di dire quello che pensi.

Scorpione
Il plenilunio di fine ottobre oggi si forma in opposizione al tuo segno, e tu non potrai non vederlo, non sentirlo. Ma si tratterà di una energia capace di farti notare i dettagli di un rapporto, di illuminare i limiti e i pregi di una persona a cui tieni per davvero. Sarai in vena di giudizi, fallo senza fretta.

Sagittario
La calma relativa del sabato, ci spinge sempre a guardare alle cose per le quali non abbiamo mai troppo tempo, quelle che rimandiamo sempre un po’. Ecco perché oggi potresti scegliere di occuparti di qualcosa, ma facendolo finalmente senza fretta, mettendoci tutto il tempo necessario.

Capricorno
A volte le stelle ribadiscono concetti e verità che già conosciamo fin troppo bene, ma che non è mai sbagliato ribadire. Questa ultima Luna Piena di ottobre ti dice che anche il piacere e il divertimento sono qualcosa che devi vivere con calma, situazioni rilassanti che non ti devono stressare.

Acquario
La Luna oggi è Piena, in vena di fare luce e chiarezza tra le cose del momento. Per questo, nelle prossime ore, avrai voglia di ritrovare un rapporto facile e lento con la tua intimità, con le cose che appartengono solo a te. Usa il weekend per regalarti la calma, quella lentezza che ti fa sentire leggera.

Pesci
Essendoti già ampiamente chiaro che hai a che fare con persone non sempre così in grado di capirti e di accogliere le tue parole, nelle prossime ore deciderai di dire e di esprimerti in modo facile, ma soprattutto lento, chiaro, gentile. Una scelta obbligata che ti aiuterà però a comunicare per davvero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento