Mercoledì, 12 Maggio 2021
Attualità A27

A27, nuovo cantiere in Galleria Monte Baldo: «Durerà venti settimane»

Vertice in Prefettura a Treviso, martedì 4 maggio, tra Autostrade e il sindaco di Vittorio Veneto: uscita obbligata a Vittorio Veneto nord per chi viaggia verso Venezia

Galleria Monte Baldo in A27

Un'altra estate di lavori in A27: nel tratto di autostrada compreso tra i caselli di Vittorio Veneto Nord e Vittorio Veneto Sud. Autostrade per l'Italia ha annunciato un nuovo maxi intervento strutturale alla Galleria Monte Baldo in programma da metà maggio a fino ad ottobre. Venti settimane di disagi per gli automobilisti di rientro dalla montagna, soprattutto nei mesi estivi pieni di vacanzieri.

Martedì 4 maggio il Prefetto di Treviso ha convocato un vertice con Autostrade su richiesta del sindaco di Vittorio Veneto, Antonio Miatto. Al centro dell'incontro le modifiche alla viabilità autostradale che rischiano di mandare in tilt il traffico in centro città. Ormai dai tre anni Autostrade è al lavoro sulle Gallerie del Monte Baldo con code interminabili registrate soprattutto durante i fine settimana. La proposta del sindaco resta quella di rendere a doppio senso di marcia la galleria in direzione nord del Monte Baldo, ma il piano di Autostrade prevede la chiusura completa della galleria sud senza modifiche alla galleria opposta. In questo modo, auto e camion provenienti dalla montagna dovrebbero uscire obbligatoriamente al casello di Vittorio Veneto Nord e rientrare a Vittorio Veneto Sud dopo aver attraversato il centro cittadino. Un'ipotesi che rischia, ancora una volta, di mandare in tilt l'intera viabilità durante l'estate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A27, nuovo cantiere in Galleria Monte Baldo: «Durerà venti settimane»

TrevisoToday è in caricamento