rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Vittorio Veneto

Aerocampo di San Giacomo, firmata la permuta

Siglata martedì 21 giugno la convenzione tra il comune di Vittorio Veneto e l'Agenzia del Demanio. Allo Stato va lo stabile della caserma Maronese, sede attuale della stazione dei carabinieri

È stato firmato martedì 21 giugno l’accordo di permuta tra il Comune di Vittorio Veneto e l’Agenzia del Demanio per il passaggio al Comune dell’Aerocampo di San Giacomo e di una porzione della caserma Gotti. Allo Stato va invece lo stabile della caserma Luigi Maronese, sede attuale della stazione cittadina dei carabinieri. Per il Comune l’accordo è stato siglato dall'ingegner Alessandra Curti, dirigente dei Servizi Infrastrutturali, mentre l’Agenzia del Demanio è stata rappresentata dall’architetto Danilo Faelli della Direzione Regionale del Veneto con sede a Mestre. A controfirmare per l’Agenzia delle Entrate è intervenuto il dottor Massimo Gambardella.

Il sindaco Antonio Miatto ha sottolineato come la firma di oggi rappresenti la «conclusione di un lungo percorso iniziato molti anni fa. La città acquisisce due aree che ci vedranno impegnati non poco nel loro processo di valorizzazione ai fini di un corretto utilizzo pubblico. Per il risultato di oggi - continua Miatto - voglio ringraziare l’Agenzia del Demanio che in questi anni è sempre stata al nostro fianco e assieme alla quale abbiamo ottenuto questo risultato. Il rapporto istituzionale tra i nostri enti è sempre stato improntato alla massima correttezza. La progettazione – cha concluso il Sindaco - per il futuro impiego della caserma «Gotti» è già iniziata e abbiamo ottenuto un finanziamento ad hoc che verrà impiegato per rinnovare le strutture in considerazione del fatto che quelle esistenti sono da abbattere. Quanto a San Giacomo, va precisato che la superficie dell’aerocampo è in parte occupata da qualche immobile che non può essere utilizzato ma il resto verrà impiegato per dotarci degli ultimi impianti sportivi che alla città ancora mancano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aerocampo di San Giacomo, firmata la permuta

TrevisoToday è in caricamento