menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto Canova: il direttore operativo Gianni Carrer va in pensione

A fine mese il direttore operativo dello scalo trevigiano lascerà il suo posto di lavoro per sopraggiunti limiti di età. La sua è stata una vita al servizio degli aeroporti del Veneto

TREVISO Dopo 42 anni di attività lavorativa all’aeroporto di Treviso, il direttore operativo Gianni Carrer lascia l'aeroporto Canova per raggiunti limiti di età.

Grande conoscitore delle dinamiche che regolano la vita di un aeroporto, Carrer ha iniziato a lavorare in Aer Tre nel 1976, in un primo tempo come impiegato operativo e addetto all’ufficio merci, quindi in molti altri settori della società che hanno contribuito alla sua approfondita preparazione professionale. La promozione a dirigente gli è stata attribuita vent'anni fa, con ruoli che l’hanno portato a svolgere la funzione di direttore reggente al servizio di security dell’aeroporto di Venezia, a cui è seguita la nomina come Security manager del Canova, fino alla posizione di Accountable manager dello scalo. Un percorso che ha accompagnato le alterne vicende dell’aeroporto fino al 1994, anno dell’integrazione del Canova con il Marco Polo in un unico Sistema aeroportuale. Carrer lascia un aeroporto con bilanci positivi e volumi di traffico in crescita. A lui il ringraziamento e la stima di Aer Tre e di Save.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento