rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Motta di Livenza / Via Padre Leonardo Bello, 3 / c

Residence per affitti brevi: nasce "Motta Sweet Home"

Ventisei nuovi appartamenti inaugurati a Motta di Livenza per accogliere professionisti con contratti a breve termine o familiari di pazienti ricoverati in ospedale. «Una struttura che mancava al territorio»

È stato inaugurato sabato 16 ottobre "Motta Sweet Home": residence con 26 appartamenti in pieno centro a Motta di Livenza. La novità è che gli appartamenti saranno disponibili per affitti di breve durata, come per le case vacanza, aiutando così professionisti del mondo della scuola, del lavoro e del turismo o familiari di pazienti ricoverati in ospedale. Una struttura ricca di servizi che potrà sopperire alla scarsa dotazione di strutture ricettive del territorio e di immobili in affitto. Il nuovo residence si trova in Via Padre Leonardo Bello a pochi metri dall'ospedale di Motta di Livenza.

«Se abbiamo dei sogni, dobbiamo continuare a nutrirli. Solo così potremo realizzarli davvero» il commento di Luigi Marson, presente al taglio del nastro in qualità di presidente della Marson Costruzioni che ha dato vita a questo nuovo progetto. per l’intuizione, la lungimiranza e la determinazione con la quale in questi due anni hanno portato a termine questo progetto. Il sindaco Alesandro Righi conclude: «È un onore per Motta di Livenza ospitare questa struttura unica nel suo genere. L'augurio è che tanti altri imprenditori illuminati continuino a lavorare per migliorare la nostra città valorizzandone le peculiarità. Motta di Livenza ha bisogno di persone che credano in lei. Ha già dato prova di quanto valga. Basta crederci».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residence per affitti brevi: nasce "Motta Sweet Home"

TrevisoToday è in caricamento