Agenzia spaziale italiana: prima uscita pubblica per il professor Benvenuti

Il neo commissario straordinario dell'Asi, originario di Conegliano, dopo la nomina dei giorni scorsi ha ricevuto gli auguri da parte del presidente del Veneto Luca Zaia

Piero Benvenuti, originario di Conegliano e docente al dipartimento di Fisica e astronomia dell’Università di Padova, già presidente INAF e membro del Cda dell’ASI, è stato nominato nei giorni scorsi dal Governo come commissario dell'Agenzia spaziale italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse ore il professore ha compiuto la sua prima uscita pubblica come neo-comissario dell'Asi, ricevendo gli auguri e le congratulazioni del presidente del Veneto, Luca Zaia. «Buon lavoro al professor Benvenuti: un vero veneto alla guida dell’Agenzia spaziale italiana che saprà portare l’efficienza, la concretezza e la solidità della gente veneta e della scuola di fisica e astronomia dell’università di Padova nella gestione di un ente di eccellenza del nostro Paese - sono state le parole del Governatore che ha poi continuato - Ringrazio il professor Benvenuti per essersi messo a disposizione gratuitamente, con tutta la sua grande competenza ed esperienze, e con totale spirito di dedizione – conclude Zaia – Da uno scienziato della sua caratura, responsabile di grandi progetti scientifici internazionali con Nasa ed Esa, erede diretto di un altro grande astrofisico veneto come il professor Giuseppe Colombo, arriva una lezione ‘stellare’ di umiltà e spirito di servizio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento