Aiuti alle famiglie in difficoltà: due mesi per presentare le richieste

Dal 24 giugno al 23 agosto sarà possibile presentare la domanda all'Ufficio Servizi Sociali per i contributi inseriti all'interno del programma di interventi economici del Comune

Due mesi di tempo per partecipare ai bandi a favore delle famiglie in difficoltà: è questo il tempo fissato dall'amministrazione comunale di Montebelluna per raccogliere le richieste di contributo da parte dei residenti che ne hanno i requisiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 24 giugno al 23 agosto sarà infatti possibile presentare la domanda all'Ufficio Servizi Sociali per i contributi inseriti all'interno del programma di interventi economici a favore delle famiglie in difficoltà residenti in Veneto. Si tratta di tre diverse linee di intervento: il contributo forfettario di mille euro rivolto alle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati per il pagamento del canone di locazione; quello, sempre di mille euro, per ciascun figlio minore alle famiglie con figli minori di età rimasti orfani di uno o di entrambi i genitori ed infine il contributo forfettario di 900 euro alle famiglie con parti trigemellari e di 125 euro per ogni figlio minore di età per le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro. «Pur trattandosi di contributi regionali, la raccolta delle istanze spetta al Comune che mette l’Ufficio Servizi Sociali a disposizione dei cittadini che hanno diritto al contributo. Lo scorso anno hanno potuto beneficiare di questi contributi almeno 70 famiglie circa ed invitiamo gli interessati a cogliere questa opportunità a sostegno delle famiglie con difficoltà» conclude l’assessore ai Servizi sociali, Antonio Romeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento