rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023

Albero di Natale acceso: «Treviso torna ad essere la città incantata»

Mercoledì 7 dicembre migliaia di cittadini in Piazza dei Signori. Il sindaco Mario Conte: «La gioia dei trevigiani è più importante del caro bollette, sarà un Natale moralmente sostenibile»

Il grande giorno è arrivato: mercoledì 7 dicembre Treviso ha dato il via al Natale Incantato 2022 con l'accensione del grande albero in Piazza dei Signori con 200mila luci a led, donato alla città dal Comune di Brunico. Poco dopo le ore 18 la spettacolare cerimonia di accensione con migliaia di trevigiani in piazza e le istituzioni cittadine in prima fila.

WhatsApp Image 2022-12-07 at 18.37.30

Pieno di entusiasmo il sindaco Mario Conte: «Sono davvero contento, quest'anno Treviso sarà ricchissima di eventi e novità in centro storico e nei quartieri. Dalla 113esima Antica mostra del radicchio rosso al trenino elettrico che attraverserà la città passando per la Via dei presepi sarà un Natale all'insegna della varietà, ogni weekend artisti di strada e spettacoli per famiglie senza dimenticare la Loggia Incantata e la magica atmosfera del centro storico a festa. Treviso torna finalmente a essere la città incantata nonostante il caro bollette - aggiunge Conte -. Credo sarà un Natale moralmente sostenibile, non abbiamo voluto rinunciare alla magia delle feste perché pensiamo che la felicità dei cittadini sia più importante di qualsiasi bolletta. Limitando l'accensione delle luci, che saranno spente di notte, penso potremmo vivere tutti un Natale all'insegna della sostenibilità, aiutandoci tutti insieme. Da oggi è arrivato il momento di tenderci la mano gli uni con gli altri».

WhatsApp Image 2022-12-07 at 18.03.49

Antonio Bonvenzi, vicesindaco di Brunico città che ha donato a Treviso l'albero di Natale, conclude: «Essere qui oggi è davvero un piacere, l'albero donato a Treviso è speciale: alto 18 metri ha 35 anni d'età, direi che è il secondo più bello d'Italia (dopo il nostro) ma siamo felici di averlo donato al capoluogo della Marca come simbolo per rinforzare l'unione tra i nostri due Comuni».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Albero di Natale acceso: «Treviso torna ad essere la città incantata»

TrevisoToday è in caricamento