rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Centro / Piazza del Duomo

Male incurabile, l'imprenditore Alessandro Pin muore a 74 anni

Co-fondatore della ditta Alvagel Srl, era un grande appassionato di golf. Lascia la moglie Valeria, le figlie Federica e Camilla e i nipoti Filippo e Fay. I funerali giovedì 3 marzo, alle ore 15.30, nel Duomo di Treviso

Imprenditoria trevigiana in lutto: a 74 anni, dopo una lunga malattia, è mancato all'affetto dei suoi cari Alessandro Pin, figura molto conosciuta e stimata in città, anche per la sua attività professionale. Fin da giovanissimo con il padre aveva legato il suo nome alla Sanson. Successivamente nel 1983 co-fondava la ditta Alvagel Srl, insieme alla moglie Valeria e al cognato Piero, azienda distributrice di gelati e alimenti surgelati.

PHOTO-2022-02-28-18-25-46__01-2

La carriera

In 34 anni di attività imprenditoriale la Alvagel Srl ha sempre tenuto in primo piano i lavoratori e le lavoratrici tanto che nel 2017 la decisione presa dai tre soci è stata quella di non cessare l'attività, ma di trovare un acquirente che garantisse il mantenimento di quei posti di lavoro. Pin seguiva direttamente e con grande impegno e passione l'attività commerciale, la sua figura è un esempio di uomo e di imprenditore di grande semplicità, umanità e simpatia. Cordoglio anche nel mondo del golf della Marca, sport di cui Pin era un grande appassionato, in particolare tra i soci dell'Asolo golf club. Alessandro lascia la moglie Valeria, le figlie Federica e Camilla e i nipoti Filippo e Fay. I funerali saranno celebrati giovedì 3 marzo, alle ore 15.30 nel Duomo di Treviso. La famiglia, negli ultimi mesi di vita di Alessandro, è stata supportata nell'assistenza domiciliare da Advar e chiede di non donare fiori, ma offerte alla Fondazione Advar.

alessandro pin BN-2

Il ricordo

Il direttore generale di Asolo Golf Club, Luca Covi, lo ricorda così: «Una perdita pesante per il mondo del golf italiano, ma soprattutto per il circolo di Asolo. Personalmente ho avuto la fortuna di avere Ale come socio del circolo e di condividere con lui la passione per il gioco del golf. Personalmente ho passato con lui momenti unici ed indelebili nella mia memoria, con trasferte in giro per il mondo. Il ricordo più bello è stato quando vinse a Dubai una gara in coppia con mia figlia Elena. A Valeria e tutta la famiglia un abbraccio forte con la certezza che Alessandro continuerà con noi dandoci una mano da lassù».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, l'imprenditore Alessandro Pin muore a 74 anni

TrevisoToday è in caricamento