menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Gruppo Alpini di Villa d'Asolo festeggia il gemellaggio con Guarene d'Alba

Il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini: "Sono passati trent'anni e oggi spetta a noi renderci custodi di quel sentimento profondo che ci ha resi protagonisti della nostra storia. Impegniamoci ad andare avanti per difendere l'amicizia e la collaborazione"

Nella giornata di sabato si è tenuta una piccola ma molto partecipata manifestazione per celebrare il 30° gemellaggio tra il Gruppo Alpini di Villa d'Asolo e il Gruppo Alpini di Guarene d'Alba (CU). "Conoscere persone di altri paesi, con altre culture e con modi diversi di vivere dal nostro è dentro l'anima di ogni persona che abbia un minimo di curiosità, ma se oltre a questo si appartiene anche alla grande famiglia alpina, ecco che il legame nasce spontaneo. Sono passati trent'anni e oggi spetta a noi renderci custodi di quel sentimento profondo che ci ha resi protagonisti della nostra storia. Impegniamoci tutti ad andare avanti per difendere il sentimento di amicizia e di collaborazione che ci lega nello spirito dell'alpinità" ha dichiarato il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento