rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità Montebelluna

Torna a casa da lavoro, muore stroncato da un malore a 59 anni

Montebelluna in lutto per la scomparsa improvvisa di Andrea Collodel, commercialista e consulente dello studio Bordin. Martedì 20 febbraio si è sentito male appena rientrato a casa, inutili i soccorsi. Lascia la moglie Ornella e la madre Clara

Uscito dall'ufficio verso le sette di sera a Montebelluna, era salito in auto per tornare a casa a Ponzano Veneto. In serata però, una volta rientrato, un infarto improvviso ha strappato all'affetto dei suoi cari Andrea Collodel, 59 anni, consulente e commercialista dello studio Bordin.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", a dare l'allarme ai soccorsi era stata la moglie di Collodel, Ornella, ma i tentativi di rianimare l'uomo da parte dei soccorsi si sono rivelati vani. Collodel non aveva mai avuto problemi cardiaci, amava le camminate in montagna nei momenti liberi dal lavoro. Per più di trent'anni è stato consulente ed esperto di bilanci per moltissime aziende del Montebellunese grazie alla sua collaborazione con lo studio Bordin dove lavora l'attuale sindaco di Montebelluna, Adalberto Bordin, comprensibilmente sotto choc per la perdita dell'amico e collega. Collodel lascia, oltre alla moglie Ornella, mamma Clara e tanti amici e colleghi che gli hanno voluto bene. L'ultimo saluto al 59enne verrà celebrato sabato 24 febbraio, alle ore 15.30, nella sala cerimonie "Ivan Trevisin" a Villorba. Dopo la cerimonia la salma procederà per la cremazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a casa da lavoro, muore stroncato da un malore a 59 anni

TrevisoToday è in caricamento