Attualità

Dieci anni senza Andrea Pinarello: Treviso lo ricorda con un attestato

Martedì 3 agosto sindaco e vicesindaco di Treviso hanno consegnato una pergamena alla moglie dell’imprenditore e sportivo trevigiano nel decimo anniversario della sua scomparsa

Nel decimo anniversario della scomparsa di Andrea Pinarello, personalità dello sport trevigiano, il sindaco Mario Conte e il vicesindaco Andrea De Checchi hanno consegnato oggi un attestato a Gloria Piovesan, moglie dell’imprenditore.

FOTO PERGAMENA 2-2

La pergamena è stata consegnata come riconoscimento "per l'impegno profuso come atleta e imprenditore nella storica azienda Cicli Pinarello in qualità di responsabile marketing e organizzatore di eventi legati alle bici da corsa e in segno di gratitudine per la grande attività di promozione del ciclismo nel territorio da parte della famiglia Pinarello che, nel ricordo di Andrea, ha contribuito a rendere Treviso capitale italiana di questa disciplina sportiva". «Al di là dell’imprenditore e dello sportivo oggi ricordiamo l’uomo - hanno evidenziato Conte e De Checchi - Una persona con grandi valori che ha saputo lasciare un ricordo indelebile».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci anni senza Andrea Pinarello: Treviso lo ricorda con un attestato

TrevisoToday è in caricamento