Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Conegliano

Male raro e incurabile, il sorriso di Andrea si spegne a 45 anni

Andrea Povelato è mancato all'affetto dei suoi cari venerdì 10 giugno: a 29 anni gli era stato diagnosticato un sarcoma alveolare contro cui ogni cura si è rivelata inutile. Lunedì pomeriggio i funerali

Un'altra giovane vita interrotta dalla malattia in provincia di Treviso: Andrea Povelato è morto a 45 anni per un sarcoma alvelorare, tumore raro ai tessuti molli del corpo. Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Andrea aveva scoperto di essere malato a soli 29 anni dopo una donazione all'Avis che aveva portato alla luce un'anomalia nel suo sangue. Nelle ultime settimane era stato ricoverato all'hospice "Antica Fonte" di Vittorio Veneto.

Nonostante la malattia, il giovane si era fatto conoscere come urbanista nello studio di famiglia, dopo essere riuscito a conseguire la laurea in Ingegneria civile all'Università di Padova. In lutto la frazione di Parè dove Andrea viveva e aveva allenato le giovanili del Calcio Parè. Il funerale sarà celebrato lunedì 13 giugno, alle ore 15.30. Andrea lascia mamma Sonia, il fratello Federico con Silvia, le nipoti Sara ed Anna, gli zii, i cugini, parenti e amici tutti. Le esequie saranno celebrate nella chiesa parrocchiale Maria di Fatima a Paré di Conegliano. Dopo la cerimonia la salma sarà cremata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male raro e incurabile, il sorriso di Andrea si spegne a 45 anni
TrevisoToday è in caricamento