Malore improvviso, imprenditore e padre di due figli muore a 56 anni

Angelo Bortolotto è mancato nella giornata di domenica 29 novembre. I funerali saranno celebrati mercoledì 2 dicembre nella frazione di Zoppè a San Vendemiano. Lutto in paese

Angelo Bortolotto

Nell'aprile del 2019 era stato colpito da un infarto, riuscendo a salvarsi. Domenica 29 novembre, però, l'imprenditore Angelo Bortolotto è mancato a soli 56 anni, colpito da un nuovo arresto cardiaco che non gli ha lasciato alcuna via di scampo.

La sua scomparsa ha lasciato nel dolore l'intera frazione di Zoppè a San Vendemiano dove Bortolotto viveva e gestiva, insieme ai fratelli, la Tessitura Bortolotto fondata dal padre nel 1963. Proprio il papà di Angelo era morto negli Anni 80 sempre per un problema cardiaco. I controlli fatti dopo l'infarto avuto nel 2019 non avevano segnalato ulteriori complicazioni. Domenica sera però, Bortolotto ha avuto una crisi respiratoria, seguita da un arresto cardiaco rivelatosi fatale. Inutili i soccorsi intervenuti sul posto. Angelo lascia la moglie Sabrina e due figli, Giorgia e Lorenzo. Lo piangono anche la sorella Mariagrazia e i tre fratelli Claudio, Dino e Giacobbe. Persona riservata ma sempre disponibile, amava partecipare a numerose iniziative di solidarietà e faceva parte del gruppo "Gommonauti del Prosecco". I funerali saranno celebrati domani, mercoledì 2 dicembre, alle ore 10.30 nella chiesa parrocchiale di Zoppè. La salma verrà cremata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento