rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità Susegana / Via San Daniele, 70

Male incurabile, addio ad Angelo: anima della trattoria Da Checco

Angelo Tosetto si è spento a soli 58 anni. Originario di Jesolo, si era trasferito a Susegana per gestire la celebre trattoria sui colli. Lascia la compagna e una figlia

Il mondo della ristorazione trevigiana è in lutto per la scomparsa di Angelo Tosetto, mancato a soli 58 anni per una grave malattia contro cui stava lottando ormai da tempo. Inutili le cure e la sua enorme forza di volontà. Angelo lascia la compagna Afrodita e la figlia Angelica ma, soprattutto, tutti i clienti e lo staff della trattoria "Da Checco" a Susegana dove si era fatto conoscere come appassionato gestore.

angelo-2-3

Originario di Jesolo, aveva gestito per anni l'attuale ristorante Perla Nera (un tempo chiamato La casa rossa). Il trasferimento a Susegana la svolta della sua carriera professionale. I clienti della trattoria "Da Checco" lo ricordano ancora per il suo carattere bonario, gentile e affabile con tutti. Un lavoratore infaticabile che ha dato un grande contributo alla ristorazione della Marca. La pagina Facebook della trattoria "Da Checco" ha voluto ricordarlo con queste parole: «Sapeva parlare di bontà, bellezza, amore ad ogni persona che incontrava e faceva sentire a tutti i suoi amici che c'era qualcosa di grande in loro. Troppo nobile per l'ira e troppo forte per  lasciarsi vincere dalla paura. Il nostro mondo oggi è un po' più povero. Sai che non ci sono parole. Le parole si possono trovare anche nel silenzio. Buon volo Angelo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, addio ad Angelo: anima della trattoria Da Checco

TrevisoToday è in caricamento