Polizia amministrativa e sociale di Treviso: la nuova dirigente è Anna Capozzo

Dopo una carriera di prestigio tra le questure di Verona e Vicenza, lunedì 6 luglio la dottoressa Capozzo ha iniziato il suo nuovo incarico nella Marca al posto di Michele Tota

In foto la dottoressa Anna Capozzo (a sinistra)

La dottoressa Anna Capozzo è la nuova dirigente della Polizia amministrativa e sociale di Treviso. Vice Questore della Polizia di Stato, è entrata in Polizia nel 1990 ed è stata assegnata alla Squadra Mobile della Questura di Verona dove ha seguito l’importante "Operazione Arena", coordinata dalla Procura Scaligera, che aveva portato a 600 arresti per traffico di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha ricoperto il ruolo di dirigente delle volanti presso la Questura di Vicenza, per tornare a dirigere prima l'ufficio Immigrazione e successivamente l'ufficio di Gabinetto della Questura di Verona. Dopo un periodo trascorso come dirigente della Polizia di frontiera dell'aeroporto “Catullo” alla dottoressa Capozzo è stata assegnata la dirigenza della Divisione anticrimine della Questura di Verona. Durante questo periodo ha approfondito la tematica della violenza sulle donne organizzando diversi convegni. Successivamente, sempre a Verona, ha diretto l’Ufficio prevenzione e Soccorso pubblico. Il 6 luglio è arrivata a Treviso ed ha assunto la dirigenza della Polizia amministrativa e sociale. Il Questore, i dirigenti e funzionari della Questura hanno dato il benvenuto alla dottoressa augurandole un buon lavoro, salutando il dottor Michele Tota trasferito a Roma presso il Dipartimento di Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Zaia, nuova ordinanza per le scuole superiori: «Didattica digitale al 75%»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento