Attualità Centro

Polizia amministrativa e sociale di Treviso: la nuova dirigente è Anna Capozzo

Dopo una carriera di prestigio tra le questure di Verona e Vicenza, lunedì 6 luglio la dottoressa Capozzo ha iniziato il suo nuovo incarico nella Marca al posto di Michele Tota

In foto la dottoressa Anna Capozzo (a sinistra)

La dottoressa Anna Capozzo è la nuova dirigente della Polizia amministrativa e sociale di Treviso. Vice Questore della Polizia di Stato, è entrata in Polizia nel 1990 ed è stata assegnata alla Squadra Mobile della Questura di Verona dove ha seguito l’importante "Operazione Arena", coordinata dalla Procura Scaligera, che aveva portato a 600 arresti per traffico di sostanze stupefacenti.

Ha ricoperto il ruolo di dirigente delle volanti presso la Questura di Vicenza, per tornare a dirigere prima l'ufficio Immigrazione e successivamente l'ufficio di Gabinetto della Questura di Verona. Dopo un periodo trascorso come dirigente della Polizia di frontiera dell'aeroporto “Catullo” alla dottoressa Capozzo è stata assegnata la dirigenza della Divisione anticrimine della Questura di Verona. Durante questo periodo ha approfondito la tematica della violenza sulle donne organizzando diversi convegni. Successivamente, sempre a Verona, ha diretto l’Ufficio prevenzione e Soccorso pubblico. Il 6 luglio è arrivata a Treviso ed ha assunto la dirigenza della Polizia amministrativa e sociale. Il Questore, i dirigenti e funzionari della Questura hanno dato il benvenuto alla dottoressa augurandole un buon lavoro, salutando il dottor Michele Tota trasferito a Roma presso il Dipartimento di Polizia di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia amministrativa e sociale di Treviso: la nuova dirigente è Anna Capozzo

TrevisoToday è in caricamento