menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittorio Veneto: al via il nuovo anno pastorale diocesano

Venerdì 20 settembre, alle ore 20.30, in Cattedrale a Vittorio Veneto momento di preghiera e riflessione sulla parola di Dio con il vescovo Corrado e la biblista Rosanna Virgili

L’appuntamento d’inizio anno pastorale, che coinvolge soprattutto i membri dei consigli pastorali delle parrocchie della diocesi, è ormai prossimo. Il tema dell’anno pastorale 2019-2020 è già noto, perché fu presentato nell'assemblea pastorale diocesana del 15 giugno scorso: “Comunità ospitali e missionarie”, questo il titolo presentato dal vescovo Pizziolo ai presenti e che farà da guida per il nuovo anno.

L’apertura dell’anno è fissata per venerdì 20 settembre, alle 20.30, nella chiesa cattedrale di Vittorio Veneto. È un inizio di cammino volutamente caratterizzato dalla preghiera, dalla riflessione sulla Parola di Dio e dall'invocazione di grazie per il nuovo tratto di cammino della nostra Chiesa diocesana. Presiederà il Vescovo Corrado. Novità di quest’anno è l’intervento di una voce nuova: una donna. Sarà infatti la biblista Rosanna Virgili ad offrire una riflessione biblica sulla famosa pagina della Genesi “Abramo alle Querce di Mamre e la sua intercessione per Sòdoma” (Genesi 18). Nel contesto della veglia sarà presentata anche la nuova icona di Nikla De Polo, scritta sul testo biblico di Atti 8, 26-40, oggetto della lettera pastorale del Vescovo Pizziolo. Nell’occasione, sarà anche ricordato il ricco calendario di iniziative predisposte per il prossimo mese di ottobre, che papa Francesco ha voluto proporre come “mese missionario straordinario”. Per seguire più accuratamente il mese, il Centro missionario diocesano, diretto da Maria Grazia Salmaso, ha predisposto un sussidio, che sarà distribuito in quella serata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento