menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica l'incontro tra le sezioni Anpi delle province di Treviso, Belluno e Pordenone

Quest'anno sarà presente Carla Nespolo, presidente nazionale, prima donna e prima persona senza un passato partigiano a ricoprire tale importante incarico

VITTORIO VENETO Il 9 settembre si svolgerà l'incontro in Pian Cansiglio delle sezioni Anpi delle province di Treviso, Belluno e Pordenone. La scelta di questo periodo è il ricordo di uno dei fatti della Resistenza in quella zona: il rastrellamento nazi-fascista della fine dell'estate del 1944.

Quest'anno sarà presente Carla Nespolo, presidente nazionale ANPI, prima donna e prima persona senza un passato partigiano, ma di fede partigiana, a ricoprire tale importante incarico. E' un grande onore ospitarla proprio in un momento in cui occorre più che mai leggere con realismo ciò che succede nel paese ed essere pronti a rispondere con fermezza ai tentativi di concedere al nuovo fascismo spazio e legittimità. Ricordiamo che è non solo una commemorazione, basata esclusivamente sulla rievocazione storica, ma questa diventa il pretesto per ritrovarsi, iscritti all'associazione, democratici, antifascisti, per stringersi attorno alle bandiere, ai gagliardetti e rinnovare la propria fede in quei valori che ancora oggi sostengono l' impegno dell'ANPI.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento