rotate-mobile
Attualità Godega di Sant'Urbano

Antica Fiera di Godega al via: il programma della prima giornata

Il corteo inaugurale partirà alle ore 10.30. Al taglio del nastro sarà presente il governatore Luca Zaia. Gli stand saranno visitabili già dalle 8.30. Ingresso gratuito

Ingresso gratuito, baby parking 0-10 anni, attività ludiche e didattiche con asini, spettacoli equestri, la straordinaria presenza di BiblioHub, Terra Nostra il salone dell’agroalimentare a km 0: l’Antica Fiera di Godega, che si terrà sabato 2, domenica 3 e lunedì 4 marzo, è un evento che accoglie e premia la famiglia, proponendo attività per tutti i gusti e tutte le età.

Non solo i 200 stand espositivi di macchine agricole, viticoltura, artigianato, giardinaggio, arredo casa, energie alternative e agroalimentare, ma anche il magico mondo dell’asino, l’affascinante realtà dei cavalli della tradizione, le cene a tema “contadino”. L’inaugurazione si terrà sabato 2 marzo alle ore 10.30 con il tradizionale corteo al quale parteciperanno le autorità civili e militari, che partirà da piazza Pozzo della Regola, non distante dal municipio, e arriverà in Fiera. Il governatore Luca Zaia ha garantito la sua presenza. Gli spazi espositivi saranno già visitabili a partire dalle 8.30 di sabato. La Fiera rimarrà quindi aperta al pubblico il sabato fino alle 20, la domenica 3 marzo dalle 8.30 alle 20, e il lunedì 4 marzo dalle 8 alle 18. Le aree destinate a parcheggio saranno indicate con apposita segnaletica.

Il programma di sabato

L’area della fiera aprirà alle 8.30 e da quell'ora gli stand degli espositori saranno già visitabili. Alle 10.30, con partenza da piazza Pozzo della Regola, in centro, partirà il corteo inaugurale che quest’anno per la prima volta vedrà in prima fila i protagonisti a 4 zampe dell’Antica Fiera: asini e cavalli. Seguiranno, in campo fiera, i discorsi ufficiali e il taglio del nastro, che anche per questa edizione spetterà al governatore Luca Zaia insieme al sindaco Paola Guzzo e all’assessore Paolo Attemandi. Tra le tante attività a cui partecipare domani in Fiera, ci sono gli show cooking al Salone Terra Nostra. Alle 15.30, la dimostrazione di cucina vegetale, consapevole e non violenta proposta da HappyVeg e Scuola di Cucina Peccati di Gola; alle 18.00, la Cooperativa Reitia di Cappella Maggiore propone l’evento “Conoscere e degustare l’olio extravergine d’oliva del nostro territorio”, una seduta di assaggi aperta al pubblico con la partecipazione del dott. Gianni Degenhardt, Capo Panel di Trieste, e di Marisa Cepach; seguirà alle 19.00 la presentazione dei formaggi di malga. Già da domani saranno attivi i due punti di baby parking 0-10 anni e per tutto il giorno si potrà accedere alle attività didattiche e ricreative con asini e cavalli. Domani sera, nell’ambito della rassegna FuoriFiera, è possibile partecipare alla cena a tema con i prodotti tipici del territorio su prenotazione: (327.4145141, Luca). L’Antica Fiera domani rimarrà aperta al pubblico fino alle 20, per poi riaprire domenica mattina alle 8.30. Ingresso e libero e gratuito tutti e tre i giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antica Fiera di Godega al via: il programma della prima giornata

TrevisoToday è in caricamento