rotate-mobile
Attualità

Come prevenire furti e truffe, anziani a lezione dai carabinieri

Ampia partecipazione di cittadini nella sala consigliare del Municipio di Monfumo

Nella serata di venerdì 28 luglio, presso la sala consigliare del Municipio di Monfumo, in occasione di un incontro pubblico, organizzato dall'Amministrazione comunale, il Maggiore Enrico Zampolli, Comandante della Compagnia Carabinieri di Castelfranco Veneto e il Maresciallo Maggiore Alessandro Cesarano, Comandante della Stazione di Asolo, hanno trattato il delicato tema della prevenzione dei furti e delle truffe, con particolare riguardo ai reati consumati all'interno delle mura domestiche. Durante la serata, che ha registratato un'ampia partecipazione di pubblico, sono state illustrate le più frequenti modalità attraverso cui vengono commessi tali reati che, proprio per l'aspetto legato alla violazione del domicilio, risultano particolarmente sentiti dalla collettività.

La circostanza è stata per i carabinieri oltremodo propizia, anche per fornire alle persone presenti consigli pratici su come prevenire questi spiacevoli fatti e mettersi nelle condizioni di poter dissuadere eventuali malintenzionati dai loro intendimenti. Inoltre, è stata sottolineata l'importanza fondamentale del contribuito che i cittadini forniscono ogni giorno ai Carabinieri con le loro segnalazioni, nell'ottica di una sempre più proficua collaborazione tra l'Arma e la gente del territorio. Numerose sono state le domande che il pubblico ha formulato ai due Comandanti, sopratutto sul tema delle truffe ai danni di anziani, che anche recentemente ha visto l'Arma della provincia di Treviso assicurare alla giustizia i responsabili di gravi raggiri, anche di rilevante danno patrimoniale, nei confronti di pensionati della Marca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come prevenire furti e truffe, anziani a lezione dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento