Apple, cavalca l’onda del COVID-19 con l'upgrade di Face ID

Apple non perde tempo e aggiorna la funzione di sblocco schermo facciale, prevedendo la mascherina

Viviamo costantemente con la mascherina anti coronavirus sul viso, inevitabilmente siamo irriconoscibili e non solo agli altri. Pensa a quante volte hai dovuto lottare in questo periodo, per sbloccare il tuo IPhone mentre indossi la mascherina, Apple non ha perso tempo ed è corso ai ripari.

I possessori di iPhone, hanno provato invano a sbloccare ed accedere alle funzioni del telefono, perché irriconoscibili con su la mascherina obbligatoria, ogni qualvolta si era fuori casa e costretti ad averla. Quel lucchetto virtuale ‘irriverente’ (l’equivalente digitale di negazione) che scuotendo, ne impedisce l’accesso. Presto, tuttavia, potremmo avere una soluzione alternativa. Mercoledì, Apple ha rilasciato la prima versione beta dello sviluppatore per iOS 13.5 che include una semplificazione per lo sblocco di Face ID e i nostri volti che indossano la maschera per il COVID-19.

Che cos'è Face ID

Apple ha introdotto Face ID tre anni fa con l’iPhone X, il primo iPhone a rilasciare il pulsante Home e presentare il modulo fotocamera TrueDepth. Quella tacca nera multi-sensore nella parte superiore dell'iPhone, consente al dispositivo di scansionare e riconoscere il viso. Apple, afferma che le probabilità che qualcuno faccia lo spoofing Face ID sono 1 su un milione.

Cosa fa iOS 13.5

Durante il normale funzionamento, il tuo iPhone riconoscerà immediatamente che è stato spostato e cercherà il tuo viso. L'icona del lucchetto si sblocca e puoi scorrere il dito sullo schermo, per accedere al dispositivo. Una faccia mascherata non riesce a sbloccare il telefono e devi scorrere verso l'alto sullo schermo per accedere alla schermata del pass code.

La correzione beta per lo sviluppo di iOS 13.5, è a dir poco sottile. Se il telefono vede una maschera che copre una parte del tuo viso, non ti rifiuta scuotendo l'icona del lucchetto. Invece, fa apparire immediatamente la schermata del pass code, praticamente ignorando il fallimento dello sblocco e risparmiando un po' di frustrazione.

Non riconoscerti

Questo è un cambiamento piacevole e conveniente, certo non è lo stesso di poter accedere solo rilevando con quel che resta di un viso coperto dalla maschera, magari rilevando occhi, sopracciglia e capelli, ma arriveranno anche a quell’upgrade.

Il COVID, ha sospinto anche perché la versione beta dello sviluppatore iOS 13.5, includa anche l’API di notifica dell'esposizione COVID-19 (precedentemente "Contact Tracing API"), che gli sviluppatori possono utilizzare nelle loro applicazioni di integrazione di tracciamento dei contratti.

Quando

L'aggiornamento Face ID e altri che fanno parte di iOS 13.5, dovrebbero arrivare presto sui telefoni degli utenti. Certo, Apple non avrà risolto il problema di Face ID leggendo i volti mascherati, ha sicuramente sfoderato un'azione di care marketing verso i suoi utenti, consentendo almeno di sbloccare i telefoni e accedervi per altre attività relative a Face ID (come Apple Pay, App Store e iTunes), sarà un’azione da svolgere con maggiore celerità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento