rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità

Polizia locale di Villorba, Arcade, Carbonera e Breda: nel 2021 in tutto 4.368 multe

Il bilancio del comandante Riccardo Sutto. Sono stati attivati i sistemi di lettura targhe per la verifica del transito dei veicoli nell’ambito delle strade di competenza con lo scopo di intercettare mezzi sprovvisti di assicurazione, rubati o che circolano senza revisione

«Il Corpo Intercomunale di Polizia Locale Postumia Romana - dice il comandante Riccardo Sutto - vigila su un’area di 94 chilometri quadrati di territorio ed è al servizio quindi di un’ampia fascia di popolazione. residente nei Comuni di Arcade, Breda di Piave, Carbonera e Villorba. L’attività svolta in sinergia con le altre Amministrazioni Comunali ha consentito di mantenere elevato il controllo del territorio garantendo una presenza di personale destinato non solo ai controlli su strada».

In organico ci sono adesso 16 vigili che dovrebbero ritornare al numero adeguato di 20 entro il prossimo aprile. Il Corpo Intercomunale opera per oltre il 60% del suo tempo nell’ambito del controllo del territorio in linea con l’indirizzo politico dei sindaci. Sono stati attivati i sistemi di lettura targhe per la verifica del transito dei veicoli nell’ambito delle strade di competenza con lo scopo di intercettare mezzi sprovvisti di assicurazione, rubati o che circolano senza revisione. Il costante monitoraggio del traffico ci ha poi permesso di contare e classificare i veicoli e i dati raccolti hanno individuato le strade a maggior rischio sulle quali abbiamo implementato la presenza delle pattuglie o realizzato interventi sulle infrastrutture stradali.

«Nel 2021 - continua Sutto - abbiamo riscontrato un significativo aumento dell’incidentalità valutabili in un pù 20% (117 in totale, di cui 63 a Villorba, 35 a Carbonera, 14 a Breda di Piave e 5 ad Arcade), che ha comportato un maggior impegno dei vigili nei rilievi a discapito di altri controlli che si traducono comunque in 12.351 ore di presenza sull’ampio territorio intercomunale. Il personale è stato impegnato in 910 postazioni di controllo (540 a Villorba, 200 a Carbonera, 150 a Breda e 20 ad Arcade) che hanno portato alla notifica di 4.368 sanzioni amministrative (2.602 a Villorba, 845 a Carbonera, 820 a Breda di Piave e 101 ad Arcade), al ritiro di 13 patenti di guida e al sequestro amministrativo di 106 veicoli (di cui 105 per mancanza di copertura assicurativa). Abbiamo inoltre implementato la verifica sull’auto trasporto merci e nell’ambito delle attività di prevenzione del crimine abbiamo inviato39 notizie di reato. Sono stati circa 100 i controlli per la verifica del rispetto delle norme atte a contrastare la pandemia da Covid che si sono tradotti in 58 verbali di contestazione di cui 34 a Villorba, 23 a Carbonera e 1 a Breda di Piave».

Siamo inoltre impegnati con l’ausilio di foto trappole e della vigilanza digitale nel monitoraggio del territorio contro l’abbandono dei rifiuti riuscendo ad individuare e colpire gli eco vandali. «Crediamo- conclude Riccardo Sutto - importantissimo, per la prevenzione, mantenere alto il livello d’attenzione sull’educazione stradale e alla legalità nelle scuole. Il Comando si è dotato di strumenti audiovisivi allo scopo di meglio interagire con gli alunni della scuola Primaria e Secondaria con lo scopo principale di sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto delle regole con particolare riguardo a quelle connesse con la circolazione stradale (dall’uso delle cinture, obbligatorie per tutti i passeggeri, al contrasto della distrazione alla guida o in passeggiata generata dall’uso improprio dei telefonini)».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia locale di Villorba, Arcade, Carbonera e Breda: nel 2021 in tutto 4.368 multe

TrevisoToday è in caricamento