menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso, Ca' Sugana acquista l'area ex Telecom

La proprietà è stata acquisita con un’espropriazione per pubblica utilità. Il sindaco Mario Conte: "La zona verrà riqualificata con un parcheggio multipiano"

TREVISO Con la riunione di Giunta di mercoledì 5 settembre, l’operazione portata avanti dall’assessore al Bilancio Christian Schiavon avrà i crismi dell’ufficialità: il Comune di Treviso ha acquistato con un’espropriazione per pubblica utilità la proprietà dell’area ex Telecom (5.195 metri quadrati), situata in via Ugo Foscolo.

Il decreto di esproprio era stato emesso il 21 maggio scorso. Tuttavia, la società TIM aveva poi comunicato di volersi avvalere del procedimento di determinazione dell’indennità definitiva, considerando insoddisfacente quella provvisoria di 147 mila euro stimata dal perito incaricato dal Settore Lavori pubblici del Comune di Treviso. Il 27 luglio è stata poi depositata al Servizio Attività Espropriative la relazione tecnica prevista per la determinazione dell’indennità definitiva - predisposta dai periti incaricati dal Comune, da Tim S.p.A. e dal Presidente del Tribunale di Treviso - fissata a 159.414 euro, importo ritenuto congruo dal Settore Patrimonio, rientrando lo scostamento fra le due quantificazioni nei limiti del 10%.

«Non appena sarà possibile, ci attiveremo per realizzare in quell’area un parcheggio multipiano da 200 o 300 posti», annuncia il sindaco Mario Conte. «Da parte nostra, ci riteniamo soddisfatti di questa operazione portata a compimento dall’assessore Schiavon che ha colto l’occasione per acquisire un’area strategica».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento